Francesco Ventola
Francesco Ventola
Territorio

Edilizia scolastica e viabilità, ecco gli interventi approvati dal consiglio provinciale

La prossima seduta è fissata al 28 novembre

Una lunga serie di interventi in materia di Edilizia Scolastica e Viabilità sono stati inseriti nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche per il Triennio 2013-15, grazie alle modifiche ed integrazioni approvate ieri dal Consiglio provinciale di Barletta - Andria - Trani. Provvedimento, questo, che ha incassato 20 voti favorevoli ed i quattro contrari dei Consiglieri Marmo, Scelzi, Superbo ed Evangelista, ed al quale si legano le variazioni al Bilancio di Previsione dell'esercizio 2013 ed al Bilancio Pluriennale 2013, per il quale è arrivato l'ok dal Consiglio.

Nel corso della seduta, inoltre, l'assemblea ha approvato all'unanimità dei presenti la novazione soggettiva di mutui di competenza della Provincia. Mutui precedentemente contratti dalla Provincia di Bari, per opere pubbliche (edilizia scolastica e viabilità) che insistono sul territorio della Bat cui è così subentrata la Provincia di Barletta - Andria - Trani.

Sempre all'unanimità dei presenti, il Consiglio si è poi espresso favorevolmente all'acquisizione, a titolo gratuito, dei suoli di proprietà del Comune di Trinitapoli che saranno a breve interessati dai lavori di realizzazione di nuove aule e laboratori in ampliamento dell'Istituto "Scipione Staffa", per il quale la Provincia ha destinato circa 5miloni e 300mila euro.

Al termine dei lavori, poi, sono state soppresse le Commissioni consultive per l'iscrizione all'Albo degli autotrasportatori di merci per conto terzi e per il rilascio della licenza per autotrasporto di merci in conto proprio (con conseguente abrogazione degli appositi Regolamenti provinciali), in ragione del contenimento della spesa pubblica e per la riduzione dei tempi per l'adozione dei provvedimenti finali di gestione dell'Albo per l'autotrasporto in conto terzi e di rilascio delle licenze per l'autotrasporto in conto proprio.

Per la discussione di tutti gli altri punti all'ordine del giorno, il Consiglio provinciale si aggiornerà nella prossima seduta prevista per giovedì 28 novembre.
    © 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.