Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Carabinieri: Intensificate le attività di prevenzione e controllo del territorio

Al fine di garantire al meglio prossimità e supporto alla comunità.

Nell'ambito della provincia Barletta-Andria-Trani, i Carabinieri del locale Comando Provinciale hanno condotto una serie di operazioni mirate soprattutto a contrastare il fenomeno dell'uso, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Sono stati rafforzati i pattugliamenti lungo le zone costiere per prevenire e reprimere i reati connessi alla stagione turistica ed è stata potenziata la presenza dei militari nei principali luoghi di aggregazione pubblica quali piazze, parchi e aree di intrattenimento, per assicurare una maggiore percezione di sicurezza ai cittadini e ai visitatori. A tal proposito, numerose sono state anche le violazioni riscontrate al codice della strada e le persone controllate e segnalate in Prefettura.

In particolare, nel territorio ofantino, al fine di contrastare l'uso e spaccio di sostanze stupefacenti, il personale della Compagnia Carabinieri di Barletta ha concentrato le attività nelle principali piazze di Barletta, San Ferdinando, Trinitapoli e Margherita di Savoia, a seguito delle quali si segnalavano alla Prefettura n. 11 persone per uso personale di droga. Nell'ambito dei controlli alla circolazione stradale, sono stati svolti accertamenti su n. 370 persone e n. 225 automezzi, elevando 30 sanzioni al codice della strada, ritirando n. 6 patenti, n. 7 carte di circolazione e sequestrando n. 3 veicoli. Da ultimo, nell'ambito delle attività di vigilanza agli esercizi pubblici, sono stati svolti accertamenti su n. 4 attività commerciali, a seguito dei quali venivano contestate diverse sanzioni per un totale di circa 30.000,00 euro.

Sulla stessa scia, i Carabinieri della Compagnia di Andria hanno segnalato in Prefettura n. 17 persone per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, sanzionando altresì n. 45 persone per illeciti al codice della strada per un totale di 7.000,00 euro. Anche i Carabinieri della Compagnia di Trani, a seguito dei numerosi controlli sulla circolazione stradale, hanno identificato n. 145 persone e ispezionato n. 45 veicoli. Dalle principali contestazioni emerge che gli illeciti più comuni commessi dai guidatori del territorio sono l'uso del cellulare durante la guida o il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza, aspetti sui quali i militari hanno cercato di sensibilizzare maggiormente l'opinione pubblica. I servizi continueranno regolarmente nelle prossime settimane, soprattutto durante le ore serali, affinché l'Arma dei Carabinieri possa continuare a garantire quella tradizionale presenza, costante e capillare, volta ad aumentare il livello di sicurezza e la fiducia della collettività.
  • carabinieri
Altri contenuti a tema
Operazione “OLTREMARE”: 47 arresti per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente Operazione “OLTREMARE”: 47 arresti per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente Condotta da Carabinieri della Compagnia di Trani sotto la direzione della Procura della Repubblica di Trani
Lino Banfi, testimonial speciale contro le truffe agli anziani Lino Banfi, testimonial speciale contro le truffe agli anziani L’Arma dei Carabinieri  ha avviato una campagna di comunicazione
Il capitano Cignarella va in quiescenza Il capitano Cignarella va in quiescenza Quarant’anni di servizio effettivo nell’Arma dei Carabinieri
Sempre presenti accanto agli Italiani Sempre presenti accanto agli Italiani A Trani, celebrato il 210° annuale della Fondazione dell'Arma dei Carabinieri
Tra sport e salute :I Carabinieri del Comando Provinciale BAT incontrano i bambini Tra sport e salute :I Carabinieri del Comando Provinciale BAT incontrano i bambini A Trani, un intero weekend da protagonisti dell’iniziativa per avvicinarli ai valori dello sport e della legalità
Canosa: Arrestato dai Carabinieri  dopo una violenta lite con un coltello Canosa: Arrestato dai Carabinieri dopo una violenta lite con un coltello Per motivi sentimentali ha accoltellato due fratelli
In memoria di Carlo De Trizio Maresciallo dei Carabinieri In memoria di Carlo De Trizio Maresciallo dei Carabinieri A Bisceglie, la cerimonia di commemorazione del 18° Anniversario della tragica scomparsa
Arrestato latitante che scendeva dal treno Arrestato latitante che scendeva dal treno Brillante e tempestivo intervento dei Carabinieri
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.