Donatello Iacobone
Donatello Iacobone
Vita di città

Canosino in arresto cardiaco salvato dal 118

Massaggiato con "Lucas" in dotazione alla postazione fissa dell'ex pronto soccorso

La notte della Befana è prodiga di regali per tutti, anche per chi purtroppo ha la sventura di giungere in autopresentazione con mezzo proprio presso ex pronto soccorso ora postazione fissa 118 di Canosa di Puglia. E' accaduto la notte scorsa, quando un 60enne, in arresto cardiaco è stato prontamente soccorso dal personale in servizio, che gli ha potuto dedicare il massimo delle tecnologie presenti. Nello specifico, l'uomo è stato massaggiato con il cosiddetto Lucas (massaggiatore cardiaco automatico esterno) e trattato come ogni protocollo avanzato prevede. E' stato così riportato alla vita e trasferito presso il nosocomio di Andria, reparto di Cardiologia, vigile e cosciente per il proseguimento delle cure.

Questo grazie a chi continua a credere nella presenza preziosa del presidio h 24 in città, oggi senza più pronto soccorso, come appunto Canosa di Puglia e Trani. Il dispositivo Lucas, è attualmente un device salvavita avanzato, utilizzato nella Asl Bt, per il servizio 118 regionale, unico in tutto il meridione, su tutti i mezzi mobili (ambulanze e nelle postazioni fisse di Canosa di Puglia e Trani). Un risultato importante ottenuto grazie a scelte condivise tra il responsabile dell'Unità operativa del 118 della Asl Bt, il dottor Donatello Iacobone e la Direzione strategica della Asl Bt. Un risultato che lascia ben sperare, con la Befana che ci auguriamo sia prodiga di altre importanti attrezzature salvavita, necessarie per la salute della nostra collettività.
  • Ospedale Bonomo di Andria
  • 118
Altri contenuti a tema
Blocco dei ricoveri ordinari ad Andria e Barletta Blocco dei ricoveri ordinari ad Andria e Barletta Delle Donne: "Restano garantiti i ricoveri in urgenza e oncologici"
Canosa:  Drammatica rapina ad un supermecato Canosa: Drammatica rapina ad un supermecato Nella collutazione ferito il titolare
Clowndottori donano libri alla Pediatria del "Bonomo" di Andria Clowndottori donano libri alla Pediatria del "Bonomo" di Andria Le dichiarazioni di  Annamaria Pastore, presidente de La Compagnia del Sorriso
Intervento innovativo di embolizzazione di due aneurismi cerebrali Intervento innovativo di embolizzazione di due aneurismi cerebrali Al "Bonomo" di Andria, il primo nel Sud Italia
Carenza di medici nella rete dell’emergenza - urgenza della Bat Carenza di medici nella rete dell’emergenza - urgenza della Bat Di Bari (M5S): “In Commissione Sanità ho chiesto l’audizione dell’assessore Lopalco sulle criticità del servizio"
Gravi criticità relative al servizio di emergenza urgenza nella BAT Gravi criticità relative al servizio di emergenza urgenza nella BAT Il presidente dell'Omceo BT Benedetto Delvecchio scrive al Prefetto
Imparare a salvare la vita Imparare a salvare la vita Il Canosa Calcio 1948 partecipa ad un corso di rianimazione cardiopolmonare
La centrale 118 BAT non c’è La centrale 118 BAT non c’è La dichiarazione del consigliere regionale Francesco Ventola(FdI)
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.