Divella Vincenzo
Divella Vincenzo
Politica

Bufera in Provincia, Divella verso le dimissioni?

Lo scioglimento porterebbe a nuove elezioni anche a Foggia e nella Bat. Ma il presidente dell'Ente, Vincenzo Divella naviga a vista

La tempesta che si è abbattuta sulla Provincia di Bari potrebbe essersi placata. Ma il presidente dell'Ente, Vincenzo Divella naviga a vista. Dopo l'ennesima mancanza del numero legale per l'assenza di consiglieri di maggioranza di centrosinistra, il presidente della Provincia ha perso la pazienza e al microfono, a margine del Consiglio, ha dichiarato di sentirsi «costretto» a rassegnare le dimissioni da presidente per il perdurare dello stallo in cui versa l'attività consiliare (è la nona volta che la seduta va deserta).I partiti del centrosinistra sono pronti ad affrontare tutti i nodi con la presidenza. Domani alle 16 è previsto un vertice con i capigruppo di maggioranza e i segretari provinciali del centrosinistra per aprire una fase di verifica politica in seno alla Provincia. I punti del contendere sono essenzialmente due: da un lato i consiglieri assenteisti, dall'altro il problemi dei doppi incarichi di alcuni consiglieri di maggioranza.

Divella, nel corso di una manifestazione, ha confermato un disagio tuttora esistente: «Mi arrabbio poche volte - ha detto - e questa volta la pazienza ha raggiunto il limite. Sono abituato a fare le cose seriamente e con impegno e mi da fastidio quando invece altri occupano incarichi solo per timbrare il cartellino. Anche alla cerimonia ufficiale d'apertura dell'Ikea si sono presentati solo due consiglieri in rappresentanza dell'Ente. La Provincia è una cosa seria, se non lo capiscono ce ne andiamo tranquillamente a casa".

Se domani Divella dovesse confermare le dimissioni, lo scioglimento dell'ente barese porterebbe automaticamente e con un anno d'anticipo allo scioglimento anche della Provincia di Foggia visto che le prossime elezioni provinciali per Bari e Foggia sanciranno anche il debutto elettorale della Provincia Bat.
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.