Atelier creativo
Atelier creativo
Scuola e Lavoro

Atelier Creativo : innovazione e competenze digitali

Inaugurato presso la scuola primaria “Giovanni Paolo II”

Inaugurato, nella mattinata di sabato scorso , l' Atelier Creativo presso la scuola primaria "Giovanni Paolo II"di Canosa di Puglia(BT), sede del "polo" scuole infanzia "Giovanni Paolo II" – primaria "Giovanni Paolo Ii" e secondaria di 1° grado "G.Marconi" , sempre più unite dal "filo" della "continuità verticale" nel promuovere innovazione metodologico - didattica attraverso le competenze tecnologico – digitali nel mondo del 'tridimensionale'. "L'istituto Comprensivo 'Marconi – M.Carella PAM Losito' ha, così, cominciato" – commenta la Dirigente Scolastica Amalia Balducci – " a realizzare il 'sogno' di una scuola che intende coniugare il passato con il presente e con il futuro, per rafforzare le ricchezze tipiche del contesto canosino, affidando alle produzioni laboratoriali degli alunni la conservazione del nostro patrimonio storico-artistico". Grazie ai finanziamenti acquisiti mediante il Bando Avviso MIUR.AOODGEFID.REGISTRO UFFICIALE(U).0005403.16-03-2016 per lo sviluppo delle competenze chiave nell'ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale, gli alunni del "polo" scuola zona 167, dall'infanzia alla secondaria di 1° grado, dispongono di attrezzature 3D e di nuovi giochi didattici in grado di sostenere l'operatività attiva e ideativa degli alunni, anche manipolando materiale in argilla.

La mattinata di inaugurazione, aperta con l'illustrazione degli obiettivi e delle finalità formative alla presenza degli ospiti tra i quali : G. Maniscalco dell'Associazione TPDE, A.M. D'Ambra Animatrice Digitale, G. Princigalli dell' Associazione LAST1372, l'assessore alla Pubblica Istruzione Anna Gerardi, il consigliere regionale Francesco Ventola – la presidente dell'Associazione "Club per l'Unesco", Patrizia Minerva, la presidente dell'Associazione "Pro Loco" Anna Maria Fiore, il presidente della "Fondazione Archeologica Canosina " Sabino Silvestri si è svolta, poi, nell' Atelier. Sono stati vissuti momenti di riflessione e di preghiera animati da don Vito Miracapillo ai quali hanno fatto seguito attività dimostrative realizzate dagli alunni. Esercitazioni di coding, robotica educativa e circuito operativo P.C./L.I.M. e Stampanti 3D hanno reso praticamente l'idea della scuola, sede del ruolo degli alunni come protagonisti attivi del "problem solving" e della "programmazione" delle performance tecnologiche, capovolgendo così ogni "traccia" di prestazioni puramente "esecutive". La Dirigente Scolastica ha ringraziato tutti i "soggetti" componenti della "RETE DIGITAL3D", costituita appositamente per l'Atelier Creativo, con le Associazioni "Last1372 Onlus", "Pro Loco", "Fondazione Archeologica Canosina", "Club per l'Unesco", con il Comune di Canosa di Puglia e con gli Istituti di scuola sec. di 2° grado Liceo Scientifico "E.Fermi" e Istituto IPSC "Garrone", auspicando nella prosecuzione di un percorso formativo aperto al territorio e a vantaggio delle giovani generazioni, per una cittadinanza sempre più attiva e consapevole.
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.