Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Altre 161 persone denunciate per mancato rispetto decreto

Pubblicato il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti

Si intensificano le attività di controllo delle Forze di Polizia sul territorio della Provincia Barletta Andria Trani per il rispetto delle misure previste dai recenti provvedimenti della Presidenza del Consiglio dei Ministri per contenere la diffusione del Coronavirus. Nella giornata di lunedì 16 marzo, sono infatti state controllate 1.511 persone, di cui 161 denunciate per violazione dell'art. 650 del Codice Penale, 2 per la violazione degli articoli 485 e 496 del Codice Penale e 3 per altri reati.Sono 322, invece, gli esercizi commerciali controllati, con la conseguente denuncia di un titolare per violazione dell'art. 650 del codice penale ed un altro titolare sanzionato amministrativamente.

Anche oggi nel corso della Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia sono stati esaminati alcuni aspetti organizzativi per rendere ancora più incisivi i controlli, così come nel corso della successiva videoconferenza con i Sindaci è stata riscontrata la particolare attenzione e determinazione delle Amministrazioni comunali sul piano dei controlli. Inoltre, si comunica che è on line sul sito del Ministero dell'Interno il nuovo modello di autodichiarazione in caso di spostamenti che contiene una nuova voce con la quale l'interessato deve autodichiarare di non trovarsi nelle condizioni previste dall'art. 1, comma 1, lett. c) del D.P.C.M. 8 marzo 2020 che reca un divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per i soggetti sottoposti alla misura della quarantena ovvero risultati positivi al virus "COVID-19". Il modello è scaricabile dal seguente link https://www.interno.gov.it/sites/default/files/allegati/modulo-autodichiarazione-17.3.2020.pdf

Il nuovo modello prevede anche che l'operatore di polizia controfirmi l'autodichiarazione, attestando che essa viene resa in sua presenza e previa identificazione del dichiarante. In tal modo il cittadino viene esonerato dall'onere di allegare all'autodichiarazione una fotocopia del proprio documento di identità.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Buoni spesa per famiglie in difficoltà Buoni spesa per famiglie in difficoltà Le spiegazioni del sindaco Morra
Coronavirus:in crescita i casi positivi Coronavirus:in crescita i casi positivi L'ultimo bollettino epidemiologico della Regione Puglia
Supporto psicologico a distanza per le famiglie Supporto psicologico a distanza per le famiglie La nota del presidente Commissione Sanità, Pino Romano
I buoni spesa tengano conto delle nuove povertà I buoni spesa tengano conto delle nuove povertà L'intervento di Montaruli, Presidente dell’Associazione di Volontariato “Io Ci Sono!”
A ruba il lievito madre A ruba il lievito madre La top ten dei prodotti più acquistati ai tempi del coronavirus
Coronavirus: Il falso volantino per lasciare le abitazioni Coronavirus: Il falso volantino per lasciare le abitazioni I consigli della Polizia di Stato
La tempesta è per tutti, la barca è di tutti La tempesta è per tutti, la barca è di tutti Il treno per l'Europa può essere l'ultimo
Diamo certezze ai precari della Asl Bt Diamo certezze ai precari della Asl Bt La dichiarazione del consigliere regionale Ruggiero Mennea
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.