Canosa di Puglia: Corteo Storico
Canosa di Puglia: Corteo Storico "Translatio Corporis Sancti Sabini"
Eventi e cultura

A Brindisi il Corteo “Translatio Corporis Sancti Sabini”

Per la quinta Edizione dei Cortei Storici delle Pro Loco di Puglia

Si terrà a Brindisi la quinta Edizione dei Cortei Storici delle Pro Loco di Puglia alla quale parteciperà la Pro Loco Canosa APS con il Corteo "Translatio Corporis Sancti Sabini". «I cortei storici delle nostre Pro Loco rappresentano un fiore all'occhiello della valorizzazione e della promozione delle tradizioni artistico-culturali delle nostre comunità – Esordisce così Rocco Lauciello, presidente Unpli Puglia APS nella presentazione dell'evento in calendario sabato 21 e domenica 22 ottobre –. In questa quinta edizione ribadiremo la rilevanza di questo patrimonio che va custodito, tutelato, diffuso. Grazie alla Città di Brindisi per aver accolto e sostenuto l'iniziativa e, in particolar modo, al sindaco Marchionna per la sensibilità e l'attenzione mostrate, grazie alla Provincia di Brindisi, un territorio ricco di peculiarità, alla Regione Puglia sempre vicina alle iniziative Pro Loco e alle loro finalità e grazie al Ministero della Cultura per aver conferito il patrocinio all'evento, un patrocinio che ci onora e che attesta la validità del nostro operato. Saranno due giorni interessanti tra incontri, convegni, presentazioni, folklore. Grazie - conclude il presidente Lauciello - alle due Pro Loco lucane per aver accettato il nostro invito, segno di una comunione di intenti e di una visione speculare della promozione delle tradizioni dei nostri territori».

Alle ore 17,00 di sabato 21 ottobre si terrà il convegno "Tracce di Storie e Identità nel cammino delle Pro Loco" che avrà luogo presso la Sala della Colonna Romana di Palazzo Granafei-Nervegna . Per i saluti istituzionali parteciperanno : Giuseppe Marchionna, sindaco di Brindisi, Toni Mattarelli, presidente della Provincia di Brindisi e Grazia Di Bari, delegata alla Cultura della Regione Puglia. Interverranno al convegno: Rocco Lauciello, presidente Unpli Puglia APS; Vincenzo Santoro, responsabile Cultura e Turismo Anci, Fernando Tomasello, vice presidente Unpli APS e responsabile del Dipartimento Patrimonio Immateriale; Aldo Patruno, Direttore del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia; Leandro Ventura, Direttore Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale, e Antonino La Spina, presidente Unpli nazionale APS. Conclusioni a cura di Gianfranco Lopane, assessore al Turismo della Regione Puglia.

Il programma di domenica 22 ottobre annuncia alle ore 10,00 una visita guidata alla Città di Brindisi per i partecipanti al raduno e dalle ore 12,00 alle ore 22,00 l'apertura di stand enogastronomici Corte dei Sapori per degustazione di prodotti tipici, lungo via G. Tarantini n. 33 (Corte degli Artigiani). Alle ore 16,00 presso Palazzo Granafei-Nervegna, il raduno dei cortei partecipanti, mentre alle ore 17,00 nel Centro Storico di Brindisi, si terrà la Rassegna dei Cortei Storici ed esibizioni. Hanno aderito alla rassegna venti Cortei Storici delle Pro Loco di Puglia con due Cortei ospiti dell'iniziativa: i Cortei Storici delle Pro Loco di Miglionico e di Marsico Nuovo, provenienti dalla Basilicata.

Dalle prime indiscrezioni della rassegna di Brindisi, il Corteo "Translatio Corporis Sancti Sabini" presentato dalla Pro Loco Canosa APS, presieduta da Elia Marro, sarà il più numeroso con 70 figuranti che rievocheranno un evento sacro, ovvero la Traslazione delle Reliquie di San Sabino, avvenuta a fine luglio dell'800 d.C.. I ruoli essenziali, sono riferiti alla verità storica attraverso i documenti redatti da Gregorio Magno, Paolo Diacono e l'Anonimo Canosino, con atti racchiusi nel testo del Prevosto Tortora "Storia della Chiesa di Canosa ". Le sintesi narrative sono curate da Mons. Felice Bacco parroco della Basilica Cattedrale di San Sabino e dalla professoressa Nunzia Lansisera, docente di lettere presso il Liceo "E. Fermi" di Canosa di Puglia. Le vesti, nella loro completezza sono state ideate, interpretate, rielaborate e realizzate dalla professoressa Elena Di Ruvo, docente di arte, con competenze in storia e tecnica del costume. L' ultima esibizione del Corteo "Translatio Corporis Sancti Sabini" risale al 31 luglio scorso in occasione delle celebrazioni della festa patronale.
Riproduzione@riservata
Canosa: Corteo storico della "Translatio Corporis Sancti Sabini"Canosa: Corteo storico della "Translatio Corporis Sancti Sabini"Canosa: Corteo storico della "Translatio Corporis Sancti Sabini"Canosa: Corteo storico della "Translatio Corporis Sancti Sabini"
  • Brindisi
  • Translatio Corporis Sancti Sabini
Altri contenuti a tema
Celebrazione del trentennale della Base ONU di Brindisi Celebrazione del trentennale della Base ONU di Brindisi Emiliano con il segretario generale ONU Guterres e il ministro Tajani
La Via Francigena accoglie a Brindisi la Scuola di Formazione sugli Itinerari Culturali Europei La Via Francigena accoglie a Brindisi la Scuola di Formazione sugli Itinerari Culturali Europei Il tema dell’Accademia di formazione 2024 sarà “Cooperazione europea e sviluppo sostenibile”
Al via il seminario “Reati ambientali: attuazione D.Lgs. 68/2015 Istituto della prescrizione e danno ambientale " Al via il seminario “Reati ambientali: attuazione D.Lgs. 68/2015 Istituto della prescrizione e danno ambientale " A Brindisi, nella Sala Conferenze dell’Istituto Alberghiero “Sandro Pertini”
Storia e bellezza in corteo a Brindisi Storia e bellezza in corteo a Brindisi La "Traslazione delle Reliquie di San Sabino" alla quinta Edizione dei Cortei Storici delle Pro Loco di Puglia
Canusium Bike nella staffetta cicloturistica per valorizzare l’Appia Antica Canusium Bike nella staffetta cicloturistica per valorizzare l’Appia Antica Canosa di Puglia, sede di tappa dell'APPIA DAY 2023
Le percoche di Loconia al Terminal Crociere Porto di Brindisi Le percoche di Loconia al Terminal Crociere Porto di Brindisi Nell'ambito del programma di qualificazione dell'accoglienza turistica in Puglia
Canosa :Traslazione del corpo di SAN SABINO «FAMULUS CHRISTI» Canosa :Traslazione del corpo di SAN SABINO «FAMULUS CHRISTI» I MILLE PASSI dalla vecchia alla nuova Cattedrale, nelle Calende di Agosto dell’Anno 800
Il Canusium Basket torna a vincere in trasferta Il Canusium Basket torna a vincere in trasferta Aggancia Brindisi in classifica
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.