Canosa di Puglia
Canosa di Puglia

Canosa: costruiamo insieme, cominciando a seguire i BUONI ESEMPI

Una nota di CanoSIamo, l'Associazione dei Canosini di Roma

"""Ci piace segnalare e sottolineare quanto succede a Canosa di Puglia, questa volta con soddisfazione e gioia, in un momento molto particolare dove abbondano le cattive notizie che alimentano sconforto e incertezza. Il video di Italia Nostra di Canosa pubblicato sui social , mostra, ormai risanata, un'ampia zona sottratta ai rifiuti e ripensata con amorevole cura di tanti volontari e di tre Associazioni,con una "destinazione" diversa. È uno spazio riconsegnato ai cittadini perché possano praticare le attività equestri trascorrendo momenti di relax a contatto con la natura in un contesto panoramico e archelogico di straordinaria bellezza. Italia Nostra, Fondazione Archeologica Canosina ,Associazione Sportiva Equestre Canosina, hanno trovato il modo di collaborare dialogando e coinvolgendo volontarie e volontari, e con tanti sacrifici sono riuscite a raggiungere un obiettivo importante e di grande utilità. Un modello e una pratica da seguire se veramente si vuol costruire un percorso di rinascita della Città.

Nel 2014, dopo molti anni di frequentazioni libere di canosini residenti a Roma, nacque "canoSIamo", l'associazione romana dei canosini. Nell'atto Costitutivo fu inserita la presenza negli organi direttivi di rappresentanti del Comune di Canosa, della Pro Loco, della Fondazione Archeologica e del Museo dei Vescovi. Era chiara la forte volontà e l'impegno della nostra Comunità a creare e suscitare collaborazione, condivisione, voglia di lavorare insieme. Attenzione e reciprocità ci sono state ma non è mai partita una vera e propria elaborazione comune e collaborazione, salvo una bellissima manifestazione a Roma con Pro Loco, Fondazione e Amministrazione comunale e un incontro al Palazzo Iliceto al tempo del Covid, insieme a "il Ponte" di Torino e San Sabino di Milano.

"CanoSIamo" continua a credere nel dialogo e nella collaborazione delle Associazioni che,in vari modi si richiamano a Canosa e ,appena superata la pandemia riprenderà l'opera di tessitura per mettere insieme le varie Associazioni dei territori e sul territorio per collegare la comunità larga e diffusa. Guardiamo avanti insieme e costruiamo insieme, cominciando a seguire i BUONI ESEMPI."""
E' quanto riporta una nota di CanoSIamo, l'Associazione dei Canosini di Roma presieduta da Salvatore Paulicelli, sui social.
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.