ASD Diomede Under 14
ASD Diomede Under 14
Volley

Week end impegnativo per la Polisportiva Popolare

Giocherà oggi alle ore 21,00 al Palazzetto dello Sport di Canosa

Entra nel clou la stagione agonistica di volley che vede impegnate le squadre dell'A.S.D.Polisportiva Popolare Canosa nei campionati provinciali della FIPAV (Federazione Italiana Pallavolo). Nel campionato di 2a Divisione Femminile - Girone A - la squadra Polisportiva Popolare, allenata da mister Riccardo Del Vento sarà impegnata stasera alle ore 21,00 al Palazzetto dello Sport di Canosa contro Casal Volley Trinitapoli, ultima in classifica.
Nel campionato di 2a Divisione Maschile – Girone A – la squadra della Polisportiva Popolare guidata Antonello Tamborra è attesa alla prova del nove, nella sfida in trasferta contro la capolista "Pianeta Sport Bitetto".

Per la delicata gara che si disputerà domenica 21 aprile alle ore 11,00 sono stati convocati: Carmine Di Monte,Riccardo Del Vento,Luigi Conversa,Sabino Decorato, Francesco "Ciccio" Scalera Hernandez, Angelo Sinesi,Vincenzo Gallo,Cesare Palermo,Vito Ripacandida,Vito Leone, Enrico Fortunato, Cosimo Di Liddo, Alessio Gensano, Biagio Ardito (giocatore- dirigente) e Antonello Tamborra, nella doppia veste di giocatore- allenatore.

In attesa dell'insidiosa trasferta, il centrale Vito Ripacandida ha fatto un resoconto sul campionato in corso:""" Prima della seconda sosta di campionato la nostra squadra andrà a far visita alla capolista Bitetto in vantaggio di un solo punto in classifica con una partita in meno disputata. L'inizio del campionato non è stato dei migliori per noi che abbiamo perso a Molfetta contro una squadra di ragazzi nati negli anni 96-97-98.
Il riscatto è arrivato nella partita con il Ruvo che soccombe per 3 set a 1.
Poi ci sono state altre due prove deludenti, la prima delle quali a Modugno (sconfitta per 3 set a 2) contro una squadra molto esperta, che sa stare molto bene in campo, rintuzzando tutti gli attacchi di mister Tamborra e company e a dir il vero, poi c'è stata qualche decisione arbitrale molto discutibile, aggiunta all'espulsione per proteste del libero Vito Leone, squalificato per 2 turni. La seconda gara l'abbiamo giocata fra le mura amiche contro il Bitetto dove la Polisportiva stata costretta a schierare una formazione d'emergenza, schierando mister Tamborra nel ruolo di libero.
Dopo l'avvio a razzo della Polisportiva, il Bitetto, primo in classifica va sotto di 2 set, sembra fatta ma quando meno te lo aspetti, arriva il black-out e dalla felicità per una vittoria a portata di mano, arriva purtroppo la cocente delusione della sconfitta, 3 set a 2 il risultato finale.
La giornata di riposo è servita a ricaricare le batterie, permettendo a mister Tamborra di rivedere gli errori commessi e di apportare qualche accorgimento tecnico-tattico alla squadra.
In effetti, a Barletta la nostra squadra è scesa in campo molto motivata con la convinzione di poter fare bene e portare a casa un risultato utile. Si vince per 3 set a 1 cominciando così la rimonta, coronata con la vittoria nel derby cittadino contro la Diomede, dove non c'è stata partita per la netta superiorità della Polisportiva, infliggendo un secco 3 a 0, con parziali di 25-5,25-16,25-9, e balzo al 3° posto in classifica. Il girone di ritorno si apre con la partita al Palazzetto dello Sport di Canosa contro il Molfetta, la squadra ostica dell'andata viene sconfitta per 3 set a 1. In trasferta a Ruvo la Polisportiva si impone per 3 set a 0 e sale al secondo posto in classifica.
Alla 10ma giornata nella partita casalinga contro il Modugno, al 3°posto e ad un punto dalla Polisportiva si vince per 3 set a 1 ed il distacco si allunga a +4 .
Dopo questo bellissimo score, l'immediato futuro della Polisportiva passa per Bitetto, dove bisogna cercare di vincere per risalire la classifica e sperare nel prosieguo della stagione in qualche passo falso della capolista mentre noi dobbiamo essere concentrati al 100% dando sempre il massimo, a partire da domenica."""

Nel campionato Under 14 femminile Pool B la squadra della Polisportiva Popolare, allenata da Rossana Butteri si è qualificata alle semifinali provinciali che si disputeranno al Palazzetto dello Sport di Canosa di Puglia(BT) a partire dalle ore 09,00 di domenica 21 aprile. Per le gare da disputare contro l'ASD Pallavolo Valenzano e la Polisportiva C.S. Locorotondo sono state convocate :Marika Cannone (capitano), Eva Maria Cavallo, Elena Rita D'Amato, Rebecca Di Nunno, Nunzia Fiore, Gabriella Forina, Giulia Russo, Fonte Sciannamea, Antonella Tarallo Matarrese, Aurora Tomaselli, Giorgia Carbone e Federica Carbone.

Nel campionato di 1a Divisione Giovani Femminile - Girone A - la squadra della Polisportiva Popolare, allenata da mister Gino Verderosa giocherà in trasferta alle ore 20,30 del 23 aprile contro Oro Banx Palo, ultima in classifica.

Il presidente dell'A.S.D. Polisportiva Popolare Sabino Casamassima unitamente allo staff tecnico e dirigenziale ha rinnovato l'invito agli sportivi ad assistere alle gare che vedono in campo le squadre della Polisportiva Popolare e nel contempo hanno comunicato che sono ancora aperte le iscrizioni ai corsi gratuiti di volley, tenuti da tecnici FIPAV, in programma dal primo maggio fino al 30 agosto e dal 1° luglio, su espresso desiderio del parroco Don Michele Malcangio, si giocherà tutti i giorni nei nuovi e accoglienti impianti sportivi "Padre Antonio Maria Losito" all'aperto e nelle immediate adiacenze della Parrocchia Maria S.S.Assunta, in viale Europa a Canosa di Puglia(BT).

Questi corsi gratuiti offriranno la possibilità di fare attività fisica e di praticare uno sport di squadra nell'intento di promuovere e valorizzare, oltre l'impegno agonistico, anche l'amicizia, lo spirito di aggregazione, la lealtà, il rispetto reciproco, il gioco e soprattutto il sano divertimento in un ambiente familiare.

Bartolo Carbone


Riproduzione Vietata anche parziale.
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.