Mattarella Nazionale Volley Femminile
Mattarella Nazionale Volley Femminile
Volley

Vorrei che il paese somigliasse a questa Nazionale

Il Presidente Mattarella ha incontrato le atlete finaliste al mondiale di volley

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha incontrato questa mattina al Quirinale la Nazionale italiana femminile di pallavolo finalista ai Mondiali 2018 in Giappone. Sono intervenuti il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Malagò, il Presidente della Federazione Italiana Pallavolo, Pietro Bruno Cattaneo, il Direttore Tecnico della Nazionale di Pallavolo femminile, Davide Mazzanti e il Capitano della Nazionale femminile, Cristina Chirichella.Il Capo dello Stato ha quindi rivolto un saluto ai presenti:"Quello che caratterizza la pallavolo è la coesione, essere squadra con grande vicendevole responsabilità. Correttezza che contrassegna il gioco. Vorrei che il paese somigliasse a questa nazionale con senso di coesione e responsabilità. Il vostro modo di interpretare lo sport è coesione, fare squadra, sentirsi legati in comune, e vorrei aggiungere che ciò che rende il vostro sport popolare e attraente è la correttezza che contraddistingue il gioco, il rispetto per gli avversari. Vorrei che il nostro paese avesse queste caratteristiche, questa coesione e vicendevole solidarietà e rispetto per gli avversari". Nel corso dell'incontro è stata ricordata Sara Anzanello, la pallavolista recentemente scomparsa in età di 38 anni che per molti anni aveva rivestito la maglia della nazionale. Al termine il Capo dello Stato si è intrattenuto con le atlete, i dirigenti e lo staff tecnico della Federazione.
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.