Rocco Tedone
Rocco Tedone
Calcio a 5

Tedone il nuovo allenatore della Futsal Canosa

“La proposta della società mi ha affascinato”, la prima dichiarazione del tecnico

Dopo la conferma dell'iscrizione alla serie B, arrivata direttamente dalle parole del presidente Franco Pizzuto, giunge l'annuncio della scelta dell'allenatore che siederà sulla panchina della Futsal Canosa per la prossima stagione. L'A.S.D. Futsal Canosa ha reso noto di aver raggiunto l'accordo per la prossima stagione, con mister Rocco Tedone: allenatore con una grande esperienza, uomo comunicativo, in grado di valorizzare i giovani e nello stesso tempo di affascinare i calcettisti più esperti.

L'allenatore Rocco Tedone vanta un curriculum di tutto rispetto: nasce a Terlizzi il 23 giugno del 1975, muove i suoi primi passi nel Futsal, allora più conosciuto come calcetto, nel Ruvo Calcetto del patron Luciano Savi, in compagnia del suo amico fraterno, Massimiliano Bellarte, attuale coach dell'Acqua & Sapone C5 di serie A. Nella stagione 2009/2010 inizia la sua carriera da allenatore, sempre a Ruvo, in serie C2, terminata al settimo posto. I primi successi arrivano nella stagione successiva dove ottiene la vittoria del campionato di serie C2, impreziosita dalla vittoria della Coppa Puglia. Nella stessa stagione non gli riesce il triplete, uscendo sconfitto in Supercoppa Puglia contro LC Five Martina di C1 guidata da Francesco Castellana subentrato ad Enrico Sousa (5 – 2 il finale). Nella stagione 2011/2012, il primo campionato in serie C1 sempre con il San Rocco, ottiene il secondo posto distaccato di un punto dalla Salinis vincitrice del torneo, accedendo ai Play Off regionali, vinti, superando prima il Martina per 6 a 5 in semifinale e poi il Futsal Barletta di Leo Ferrazzano, 5 a 2 il finale. Accesso alle fasi nazionali e dopo la vittoria del triangolare Puglia-Molise-Basilicata, sconfitta in finalissima nazionale persa contro l' Odissea 2000. In Coppa Puglia uscita in Semifinale per mano della Fovea Foggia, dopo i calci di rigore. Nella stagione 2012/13, la seconda in C1, il suo San Rocco si classifica ancora secondo dietro la Virtus Rutigliano vincitrice del campionato. Accesso ai Play Off regionali vinti contro il Futsal Capurso. Nella fase nazionale la squadra esce in semifinale contro la compagine campana. Nella stagione 2013/2014,cambio di rotta, con l'approdo alla Virtus Rutigliano, iscritta al campionato nazionale serie B. Stagione non terminata per problemi personali, al suo addio la squadra militava al secondo posto in classifica generale. La scorsa stagione il ritorno a Ruvo, con il San Rocco che si iscrive in serie B, stagione terminata con la salvezza raggiunta alla penultima giornata.

Interpellato per l'occasione, mister Rocco Tedone ha dichiarato: """ Sono sempre alla ricerca di nuovi stimoli ed amo affrontare nuove sfide, la proposta della Futsal Canosa mi ha affascinato. Ho sempre apprezzato nel tempo l'operato di questa società soprattutto da un punto di vista organizzativo e questo ha reso la mia decisione ancor più semplice. Dopo aver vissuto la mia ennesima stagione sportiva come allenatore dell'ASD San Rocco Ruvo, mi sento pronto e soprattutto motivato nell'affrontare una nuova esperienza al di fuori della mia città. Sarò sempre riconoscente alla mia ex società in quanto grazie ad essa ho potuto crescere ma soprattutto farmi apprezzare per il lavoro svolto in tutti questi anni. Devo ringraziare il presidente Franco Pizzuto e tutti i suoi dirigenti per avermi dato la possibilità di approdare in una società, circondata da una tifoseria piena di entusiasmo e di calore sempre al fianco della squadra. Una società che si appresta a vivere la sua prima esperienza in un campionato nazionale. Con la società c'è la massima intesa, stiamo allestendo un organico che, ne sono certo, potrà ben figurare. Non mi piace parlare prima, posso soltanto dire che ad ogni singolo incontro i nostri avversari troveranno sempre una squadra motivata, vogliosa di far risultato ma soprattutto una squadra pronta a divertirsi e far divertire i propri tifosi. Come si suol dire 'Ogni partita ha la sua storia.' Chiudo ricordando un vecchio proverbio africano a me molto caro 'Ogni mattina in Africa, come sorge il sole, ogni gazzella si sveglia e sa che dovrà correre più del leone o verrà uccisa. Ogni mattina in Africa, come sorge il sole, un leone si sveglia e sa che dovrà correre più della gazzella o morirà di fame. Ogni mattina in Africa, come sorge il sole, non importa che tu sia leone o gazzella, l'importante è che cominci a correre…' Pertanto buon divertimento e buon campionato a tutti" " "

La società dell'A.S.D. Futsal Canosa augura al nuovo allenatore, di vivere un annata ricca di soddisfazioni in un campionato di serie B che si preannuncia avvincente.
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.