Stefania Sansonna
Stefania Sansonna
Volley

Stefania Sansonna, relatrice a "Wooooow, io e il mio futuro"

Per catalizzare l'attenzione degli studenti

Continua il momento magico per le donne canosine che si fanno strada ed onorano la città natia in ambito lavorativo, imprenditoriale, artistico, nel mondo dello spettacolo, del sociale e dello sport, in Italia e all'estero. Tra queste figura il libero della Igor Volley, Stefania Sansonna che è stata designata relatrice all'Edizione 2016 del progetto "Wooooow, io e il mio futuro", in programma dal 10 al 12 novembre a Novara. L'iniziativa di orientamento per gli studenti delle scuole secondarie novaresi, è ideata e organizzata dal Gruppo Giovani Imprenditori (Ggi) dell'Associazione Industriali di Novara in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale – Ambito territoriale di Novara e le principali istituzioni del territorio, tra cui Comune, Provincia e Camera di Commercio. L'atleta canosina che interverrà intorno alle ore 10,00, nella giornata inaugurale di giovedì 10 novembre. relazionerà sul tema "Nella vita... come nello sport", tracciando un quadro su quella che è l'intelligenza emotiva, ovvero la capacità di riconoscere, utilizzare, comprendere e gestire in modo consapevole le proprie e altrui emozioni, fattore questo in grado di fare la differenza appunto nella vita come in ambito sportivo. Nella seconda parte dell'intervento Stefania Sansonna affronterà invece il tema della "Flessibilità cognitiva", ovvero la capacità di rispondere a situazioni non consuete, altro fattore fondamentale per il successo nel mondo dello sport come nella quotidianità.

"Ci fa molto piacere poter avere come ospite Stefania Sansonna all'interno della prima tornata di Workshop di 'Wooooow' 2016 – ha dichiarato il presidente del Gruppo giovani imprenditori dell'Ain Luca Ponzio - sia perché le testimonianze dei campioni dello sport hanno sempre un impatto molto positivo sui ragazzi, sia perché le particolari doti del libero della Igor Volley saranno in grado di catalizzare l'attenzione degli studenti su alcune competenze di grande importanza non soltanto nella vita scolastica o lavorativa, ma in ogni aspetto delle relazioni interpersonali. Ringraziamo la Igor e Stefania per avere accettato l'invito: ascolteremo con grande interesse il suo intervento". Dichiarazioni lusinghiere e gratificanti che danno ulteriore valore alla carriera e alla personalità dimostrata in campo e fuori da Stefania Sansonna ai vertici del volley fino ad indossare la maglia della nazionale. In questi anni, ha raggiunto successi insperati frutto di un gran lavoro e di un'eccelsa preparazione tecnico-atletica, ore e ore di allenamento e concentrazione, e poi tanta abnegazione, notevoli sacrifici oltre all'incommensurabile passione per il volley, nel rispetto delle regole, delle decisioni arbitrali, dei dirigenti e dei coach, delle compagne di squadra e delle avversarie con un fair play degno di un testimonial di eccezione come Stefania Sansonna, orgoglio canosino e dello sport italiano.
Bartolo Carbone
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.