Canosa- Manfredonia - Arbitro:Gabriele Sciolti
Canosa- Manfredonia - Arbitro:Gabriele Sciolti
Calcio

Sconfitta amara per il Canosa

Nei minuti finali passa il Manfredonia

Il pubblico delle grandi occasioni ha fatto da cornice alla XXI^ gara del Campionato di Prima Categoria Girone A che ha visto di fronte Canosa Calcio 1948 – Manfredonia Calcio 1932, terza e seconda in classifica. Un incontro che ha regalato emozioni dall'inizio al termine con goal e spettacolo in campo e sugli spalti. Il Canosa ha presentato una formazione priva di due pedine come capitan Landolfi e Manasterliu, fondamentali nello scacchiere di mister Gigi Trallo, ancora squalificato e sostituito in panchina da Antonio Luisi. La gara parte in salita per i rossoblu che subiscono due reti ad opera di Grumo e Trotta, tra i migliori in campo, nei primi dieci minuti di gioco. La reazione non tarda a venire e intorno al 30' i padroni di casa accorciano le distanze con Loconte su rigore per atterramento in area del centravanti canosino Caputo. Sotto il tifo incessante per i rossoblu, la squadra canosina giunge al pareggio con una spettacolare rovesciata di Somma che riceve i meritati applausi per quanto realizzato, in un momento importante della partita.

Nella ripresa gli ospiti si riportano subito in vantaggio con l'incontenibile Trotta, autore di una tripletta. Mister Trallo fa i cambi per dare una scossa alla squadra inserendo l'attaccante Ardito, Di Gennaro e Di Molfetta e riacciuffare così le sorti della gara. Verso lo scadere con una pennellata delle sue, Lasalandra su un calcio di punizione dal limite dell'area di rigore, realizza la rete del momentaneo pareggio. La corsa di gioia dell'attaccante rossoblu gli è fatale in quanto si infortuna. E' costretto a lasciare in campo per problemi muscolari come riferiscono dalla panchina. E quando tutti aspettavano il triplice fischio dell'arbitro arriva la doccia fredda per i canosini, il goal della vittoria per il Manfredonia, a firma del solito Trotta. Per quanto visto in campo il pareggio ci stava tutto, i padroni di casa hanno dimostrato carattere e forza di reazione rimontando il doppio svantaggio, purtroppo una piccola distrazione allo scadere è stata letale. Con l'ennesima vittoria lo Sly United si conferma al primo posto in classifica con 59 punti, davanti al Manfredonia con 56 punti, al Canosa terzo a 45 punti, allo Stornarella quarto con 41 punti e al Borgorosso Molfetta quinto con 38 punti. La prossima gara il Canosa affronterà tra le mura amiche il Soccer Modugno, che quest'oggi ha vinto, battendo il Real Sannicandro, mentre il Manfredonia giocherà in casa contro la GC Cerignola, che ha perso contro lo Stornarella, al quarto posto.
XXI^ Giornata del Campionato di Prima Categoria Girone A
Canosa Calcio 1948 – Manfredonia Calcio 1932 ..... 3-4

CANOSA CALCIO 1948
: Crisantemo, Dattoli (30′ st Di Molfetta), Cardinale,Abruzzese,Valentino(31′ pt D'Ambrosio),Civita, Lasalandra (37′st Precious), Lops(11′ st Di Gennaro), Caputo (6′ st Ardito), Loconte, Somma. A disposizione: Di Martino, Mannuh Babucarr, Di Nunno, Reibaldi. All. Antonio Luisi
MANFREDONIA CALCIO 1932 : Ciribè (4′ st Pipoli), Cicerelli, Simone, Laboragine, Sementino, Monaco, Trotta, Stoppiello, Santoro (10′ st Lauriola), Grumo (44′ st Pelosi), Mastropasqua. A disposizione: Lambiase, Rubino, Tristano, Lupoli, Roberto, Latorre. All. Luigi Agnelli
Arbitro:Gabriele Sciolti della Sezione di Lecce
Reti: 1'Grumo(M),11'Trotta(M), 30' Loconte(C) su rig., 42'Somma(C),7'st.Trotta(M), 35'st.Lasalandra(C),42'st.Trotta(M).
  • Manfredonia
  • Canosa Calcio
  • Campionato 1^ Categoria
Altri contenuti a tema
Ennesima vittoria della capolista United Sly Ennesima vittoria della capolista United Sly Rifila quattro reti al Canosa
Vittoria di misura per il Canosa Vittoria di misura per il Canosa Gran goal di Loconte
Canosa – Manfredonia: tutti allo stadio! Canosa – Manfredonia: tutti allo stadio! L’appello della tifoseria rossoblu
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.