IGOR VOLLEY NOVARA   Coppa ITALIA 2018
IGOR VOLLEY NOVARA Coppa ITALIA 2018
Volley

Sansonna vince un'altra Coppa Italia

Salvatore Sciannamea :"Grazie Stefania per l'onore che rendi al nostro paese"

Altra grande impresa della Igor Volley Novara di Massimo Barbolini, che in questo week end al Pala Dozza di Bologna conquista la seconda Coppa Italia della sua storia, disputando una seconda partita di altissimo livello tecnico, dopo aver battuto in semifinale Saugella Team Monza. Con un secco 3-1 vince la finalissima contro l'Imoco Volley Conegliano detentrice del titolo grazie "alle difese di una immensa" Stefania Sansonna e ad una strepitosa prestazione di Paola Egonu, nominata con merito MVP dell'incontro, autrice di ben 25 punti. A mettere la firma sul secondo trofeo della stagione della squadra novarese , proprio come nelle finali Scudetto dell'anno scorso, l'olandese Celeste Plak, autrice del 23-25 che ha chiuso la gara. La finale è stata seguita in TV e sui social da migliaia di telespettatori, tra i quali tantissimi canosini da nord a sud tutti a tifare le azzurre della Igor Volley Novara, trascinate dall'eccezionale Stefania Sansonna, al top della forma e della carriera. In merito si è espresso il parroco canosino-valdostano, Salvatore Sciannamea: """È bello sapere che la squadra Igor Volley Novara è guidata come presidente da suor Giovanna Saporiti, segno splendido di una chiesa che si interessa dello sport come strumento portatore di valori cristiani quali l'impegno, il sacrificio, i grandi ideali, i veri desideri e il coltivare la speranza.""" Esordisce così Salvatore Sciannamea nella duplice veste di ecclesiastico e sportivo che prosegue """ Nonostante ciò ho pensato di scrivere questa riflessione rendendo onore e merito alla mia illustre concittadina Stefania Sansonna, la cui carriera fatta di impegno e straordinaria passione le ha fatto raccogliere frutti memorabili, come il secondo trofeo stagionale con la squadra piemontese. Grazie carissima Stefania, perché la tua testimonianza profumata di impegno, sacrificio, lavoro costante e dedizione ci insegna che la vita è come lo sport, vince chi sa dire no a sè, facendo gioco di squadra. La pallavolo ti porta a stare tra cielo e terra. Grazie Stefania per l'onore che rendi al nostro paese, grazie per l'entusiasmo e la gioia che ci fai gustare, grazie perché profumi le tue radici, la nostra città, con i colori delle pure emozioni, con il profumo dell'appartenenza e con la politica sociale del fare squadra. La realtà supera la fantasia ed i tuoi successi sono andati oltre i tuoi sogni. Adesso ti dico il mio sogno, quello di un parroco di montagna di due comuni valdostani con alcune decine di frazioni, lontano come te dalla sua città d'origine, ma legato al suo paese nonostante l'amore e la passione per dove vive oggi""".

In conclusione, Salvatore Sciannamea esprime un desiderio """ Sogno che la campionessa italiana di pallavolo, Stefania Sansonna, visiti con la sua presidente suor Giovanna Saporiti, le mie parrocchie e cappelle, la nostra splendida arte, cultura a Champdepraz ed Issogne con il suo bellissimo castello. Sogno che i nostri ragazzi e giovani possano incontrare la campionessa e parlare con lei, stringerle la mano ed imparare dalla sua testimonianza fatta di vita che, per vincere, bisogna costruirsi nel silenzio, giorno dopo giorno, imparando il valore del sacrificio. Lo so che la vita non è fatta di sogni, ma la mia fede mi insegna a sperare anche contro ogni speranza. Carissima Stefania,campionessa e causa di gioia per Canosa, sappi che Champdepraz e Issogne, se vorrai, sono già casa tua. Io continuo a sognare e con la gioia nel cuore ti aspetto. Grazie infinite per tutto ciò che sei e rappresenti""". Quando lo sport unisce e abbatte tutte le distanze con dei testimonial come Stefania Sansonna orgoglio canosino e novarese invitata a visitare la Valle d'Aosta con la chiesa che apre le porte per ospitare una beniamina di grandi e piccoli per conoscere ed apprendere come si diventa campioni di vita e di sport.
Bartolo Carbone

Imoco Volley Conegliano – Igor Volley Novara 1-3 (17-25, 25-14, 21-25, 23-25)
Imoco Volley Conegliano: Wolosz 1, Bricio 14, Danesi 6, Fabris 19, Hill 16, Melandri, De Gennaro (L), De Kruijf 6, Nicoletti 1, Folie 1, Bechis, Cella, Lee ne, Fiori (L) ne. All. Santarelli.
Igor Volley Novara: Piccinini, Gibbemeyer, Skorupa, Plak 13, Chirichella 9, Egonu 25, Sansonna (L), Enright 10, Vasilantonaki 3, Bonifacio 2, Zannoni, Camera ne. All. Barbolini.
Stefania Sansonna vince la Coppa ItaliaStefania Sansonna vince la Coppa ItaliaStefania Sansonna vince la Coppa ItaliaStefania Sansonna vince la Coppa Italia
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.