Mattia Patruno premiazione
Mattia Patruno premiazione
Arti Marziali

Mattia Patruno campione regionale di judo

Anche il fratello gemello Antonio sul podio

Esordio stagionale sotto il segno degli atleti canosini tesserati per l'A.S.D. KERINOS di Cerignola sotto la guida tecnica del M° Gianni Guerrazzi. A Conversano(BA) è salito sul gradino più alto del podio il giovane canosino Mattia Patruno (classe 2001) che ha vinto il titolo di Campione Regionale Giovanile Esordienti B nella categoria 73kg di judo. L'anno scorso, il judoka Mattia Patruno si è classificato al 3° posto al Trofeo Città di Taranto, 2° alla 1^ tappa del Campionato Regionale sempre nella città ionica come il 1° posto alla 2^ tappa della competizione pugliese, il 1° posto nella 3^ tappa ad Andria(BT) ed il 3° posto alle qualificazioni dei campionati italiani Esordienti B, svoltesi a San Vito dei Normanni. A completare il successo canosino il terzo posto ottenuto dal fratello gemello Antonio Patruno sempre nella stessa categoria, in occasione dell'inaugurazione della nuova stagione agonistica-promozionale organizzata dal Comitato Regionale Judo Puglia per festeggiare le eccellenze nella tradizionale cerimonia del "PUGLIA STAR", svoltasi al Palazzetto dello Sport di Conversano(BA). Una degna partecipazione di pubblico ha fatto da cornice alla manifestazione barese che ha rispecchiato pienamente il principio guida della politica del Comitato Regionale Judo Puglia - FIJLKAM : "costruire il futuro sull'esperienza del passato". La Consulta Regionale ha voluto che la premiazione delle medaglie conquistate nel 2015 e la consegna dei Premi Speciali avvenissero nell'habitat naturale il Palazzetto ed il Tatami per i tesserati pugliesi senza ridursi ad una sterile celebrazione e che fosse, soprattutto, di sprone per i giovani atleti e di esempio per i dirigenti ed insegnanti. Sono stati consegnati i "Premi Speciali" quali riconoscimenti a tutte quelle figure che non solo hanno assolto totalmente al ruolo istituzionale nelle loro specifiche competenze, ma che hanno rappresentato i principi propri del Codice Morale del Judo.
Premiazione di Mattia Patruno
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.