Karate
Karate
Arti Marziali

Karate: da Corato ai Campionati Italiani

I risultati del doppio appuntamento svoltosi a Corato e i qualificati alle fasi nazionali

Gare sempre più impegnative e dall'alto livello tecnico, per un karate che qui in Puglia sta diventando sempre più interessante e godibile anche per un pubblico più ampio e diversificato. Grande partecipazione per il doppio appuntamento svoltosi a Corato il 13 ottobre, scenario delle fasi regionali sia dei Campionati Italiani di kumite juniores che dei Campionati Italiani a squadre giovanili e assoluti. Circa 70 gli atleti iscritti e ben 10 le squadre sociali, che si sono disputati l'accesso alle fasi nazionali in un clima di acceso ma sano agonismo.

Saranno infatti 21 (16 ragazzi e 5 ragazze) ad affrontare, insieme ai qualificati di diritto, i Campionati Italiani juniores che si terranno il 26 e il 27 ottobre ad Ariccia. Saranno invece il mese di novembre (23 e 24) e il tradizionale Palafijlkam di Lido d'Ostia scenario dei Campionati Italiani a squadre sociali, a cui prenderanno parte 8 formazioni pugliesi.Per quanto riguarda la gara individuale, nelle categorie femminili, visto il numero di partecipanti, si sono potute qualificare solo le prime classificate: Roselli Angelica (Palestra Centro Sport Ruvo), Lovino Rosa (Palestra Centro Sport Ruvo), Petruzzella Laura (Athlon Center Molfetta), Semeraro Silvia (Centro Sportivo Teodoro) e Pecorella Federica (Fisic Center Foggia). Un maggior numero di atleti della nostra regione potrà invece affrontare la categoria maschile: Colonna Alessio (Kanku Dai), Eronia Romeo (a.s. dilettantistica Leone), Eronia Giuseppe (a.s. dilettantistica Leone), Rotolo Vincenzo (Samurai Putignano), Gambacorta Dario (Kyohan Simmi), Lorusso Domenico (Kyohan Simmi), Librale Marco (Dojo Dokko Do), Mastrovito Giuseppe (Accademia De Bartolomeo), Caruso Vincenzo (g.s.d. Tunno Salvatore), Riglietti Denis (Arete S.F. di Puglia), Martina Michele (Dojo Dokko Do), Cioce Salvatore (Karate Club Bitonto), Piccolomo Cataldo (Sport & Wellness Corato), Pinto Gabriele (Makoto Shotokan Karate), Salvatore Vincenzo (Fisic Center Foggia) e Cantatore Mirko (Palestra Centro Sport Ruvo).


Per quanto riguarda le squadre, poi, dalla Puglia partiranno sei formazioni per il campionato giovanile e due per quello degli assoluti. Nella categoria giovanile si sono qualificate per il kumite maschile le squadre della Kyohan Simmi e della Picca Karate Team; per il kumite femminile quelle della Palestra Centro Sport Ruvo e dello SportKendro di Triggiano. Nel kata invece saranno presenti a Lido d'Ostia la squadra maschile della Ryugi Corato e quella femminile Shingitai Karate Basile. Sono solo due invece le squadre della categoria assoluti, entrambe di kumite femminile: quella della Kyohan Simmi e della Palestra Centro Sport Ruvo.
Se il week end passato si è dimostrato interessante, sicuramente lo saranno anche i prossimi impegni nazionali, che vedranno la partecipazione di atleti che riescono a dare sempre maggiori soddisfazioni a se stessi e alla propria regione.
Campionati italiani juniores di kumite, Corato il 13 ottobreCampionati italiani juniores di kumite, Corato il 13 ottobreCampionati italiani juniores di kumite, Corato il 13 ottobre
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.