Il Futsal Canosa vince a Modugno
Il Futsal Canosa vince a Modugno
Calcio a 5

Il Futsal Canosa vince anche a Modugno e va in finale di Coppa Puglia

Seconda vittoria ottenuta per 6 – 4 contro il Trezeta Modugno

Elezioni Regionali 2020
Il Futsal Canosa raggiunge un traguardo storico, la finale di Coppa Puglia grazie alla seconda vittoria ottenuta per 6 – 4 contro il Trezeta Modugno. Il Futsal Canosa di patron Pizzuto è la prima squadra locale a staccare il biglietto per una finale di un torneo prestigioso a livello regionale. A Modugno (BA) nella gara di ritorno della semifinale i ragazzi di mister Vaccariello che partivano con 5 gol di vantaggio segnati nell'andata dovevano prestare la massima attenzione per non subire gli attacchi dei padroni casa in cerca di riscatto.

L'approccio alla partita del Futsal Canosa è stato ammirevole nonostante le assenze di giocatori del calibro di Gianvito Cervello squalificato, di Vincenzo Guerra e di capitan Acquaviva infortunati. I canosini macinano gioco e cercano sempre di tenere il possesso palla per imbastire manovre offensive degne di nota. Trovano subito il vantaggio con una rete di Ignazio Delvecchio che insacca alla destra del portiere. Il ritmo della partita non lascia un attimo di tregua per i protagonisti scesi in campo, interpreti di azioni pericolose che si susseguono su entrambi i fronti.

Il Trezeta Modugno pareggia con Papappicco sfruttando un calcio d'angolo. Un sinistro su calcio di punizione di Lamanuzzi porta nuovamente in vantaggio il Futsal Canosa, che viene ancora raggiunto da una rete di Bruno. Il nuovo vantaggio canosino è firmato da Giuseppe Albanese che porta le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 2 – 3.

Gli uomini di mister Vaccariello chiudono la contesa disputando un secondo tempo esemplare, con una difesa guardinga e disciplinata a mantenere i nervi ben saldi nelle situazioni delicate presentatesi. Milella e Bruno segnano per il Trezeta Modugno. Nelle fila canosine vanno a referto le marcature di Lamanuzzi, autore di doppietta, di Vito Suriano su assist di Albanese, e del rientrante Luigi Minerva.

Il Futsal Canosa giocherà la finale del torneo in programma martedì 5 febbraio alle ore 21.00, sede ancora da definire, contro la vincente tra Sporting Club Grotte e Futsal Cisternino, capoliste rispettivamente nei gironi B e C di serie C2, che nella gara di andata hanno pareggiato per 3 – 3. Grande entusiasmo a fine gara per aver raggiunto il primo obiettivo della stagione con la mente già rivolta alla finale e al prossimo impegno casalingo di campionato contro la squadra "Brasilea Barletta" per continuare a vincere e a mantenersi in alta quota, supportati da un pubblico pronto per i festeggiamenti.

Donato Diaferio

TREZETA MODUGNO - FUTSAL CANOSA 4 - 6

Trezeta Modugno: Sasso, Ceglie, Fiore, Papappicco, Colaianni (C), Carbone, Milella, Rinaldi, Blasi, Bruno, Primiceri, Spano.
Futsal Canosa: Gallo, Albanese, Fasanelli, Minerva, Casamassima, Suriano, Lamanuzzi, Delvecchio, Caputo (C), Limitone, Ciannarella, Leone.

Marcatori:
1°T: Delvecchio (FC), Papappicco (TM), Lamanuzzi (FC), Bruno (TM), Albanese (FC);
2°T: Lamanuzzi (FC), Milella (TM), Suriano, Minerva (FC), Bruno (TM).
Il Futsal Canosa vince a Modugno
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.