Gemellaggio tifoserie Canosa e Polimnia
Gemellaggio tifoserie Canosa e Polimnia
Calcio

Il Canosa sconfitto in casa dal Polimnia

Gemellaggio consolidato tre le due tifoserie

Elezioni Regionali 2020
Una domenica diversa dalle altre!Sugli spalti dello Stadio S.Sabino di Canosa di Puglia(BT) le tifoserie delle due squadre, scese in campo con obiettivi diversi, sono state insieme per tutta la partita, unite dai cori e dalle coreografie, all'unisono e variegate, consolidando così un gemellaggio che dura da anni in barba ai dispiaceri sportivi e ai divieti. Comportamento esemplare! I Warriors di Polignano a Mare(BA) e gli Ultrà Canosa 2003 hanno dato vita ad uno spettacolo di tifo, figlio della grande passione che anima e unisce i supporters polignanesi e canosini, sempre presenti ad incitare i propri beniamini. Un tifo al di sopra delle righe che merita l'Eccellenza, alla portata del Polimnia allenato da Gianfranco Mancini, una bella realtà calcistica tra le migliori espressioni del torneo che nella trasferta canosina non si è smentita. La formazione rosso verde ha dimostrato sul campo di valere la posizione in classifica: quarto posto appaiata all'Altamura e ad un punto dal Casamassima, con i suoi calciatori già pronti, tutti in buone condizioni fisiche, per disputare i play off che dopo due anni consecutivi non vedranno il Canosa tra le pretendenti anzi rischia di brutto la retrocessione, alla luce degli ultimi risultati, passando per le forche caudine dei play out. Un finale di stagione imprevisto che non deve tingersi di nero ma si spera di rosso blu, due colori tanto amati dalla tifoseria, in particolare dagli Ultrà Canosa 2003, delusi dalle cocenti sconfitte della squadra, molto debole a centrocampo.

Nella 32a giornata del campionato di promozione pugliese - girone A - il tecnico del Canosa ha schierato la migliore formazione possibile, ad eccezione di Marzocco squalificato: il rientro tra i pali di Cilli, con Lopez e Conteduca centrali difensivi supportati sulle fasce da Rizzi F. e Cassatella; davanti ai difensori Marzella e Colangione nell'impostazione del gioco, sorretti lateralmente dagli under canosini Di Gennaro e Di Muro, in appoggio ai due attaccanti D'Introno e Pasculli. Nei primi minuti di gioco sono i padroni di casa a passare in vantaggio ad opera dell'attaccante D'Introno che di testa insacca su un cross pennellato da Di Muro. La squadra di mister Dattoli sviluppa belle trame nella prima frazione di gioco ma come al solito subiscono, al primo errore commesso, il pareggio di testa di Portone che taglia le gambe ai canosini. Provano a riprendersi prima con Colangione ben servito da D'Introno e poi con il capitano Conteduca che coglie il palo esterno allo scadere del primo tempo. Nella ripresa non entra il difensore Rizzi rimasto negli spogliatoi per infortunio ed è sostituito da Landolfi che si piazza davanti alla difesa, a dare man forte al centrocampo. Purtroppo sono gli ospiti a raddoppiare grazie ad una bella giocata di Catalucci che realizza e viene ammonito per l'esultanza senza maglia. Dopo la girandola delle sostituzioni è il Canosa a colpire la traversa con Conteduca, tra i più reattivi in campo, che viene anche espulso per un fallo commesso sull'avversario prima del triplice fischio finale. Secondo stop casalingo consecutivo che aggrava la situazione in classifica già critica per il Canosa, terz'ultimo in graduatoria seguito dal Minervino Murge sconfitto a Bitritto e dal Real BAT già retrocesso. A quota 30 punti in classifica, non ci sono più attenuanti, è tempo di stringere i denti, di giocare per la maglia, di lottare fino in fondo per salvare il salvabile e soprattutto di porre un freno alla discesa inesorabile del Canosa.

Bartolo Carbone

CAMPIONATO DI PROMOZIONE PUGLIESE – GIRONE A – XXXIIa Giornata

A.S.D. Canosa - Polimnia Calcio 1- 2

A.S.D. Canosa :Cilli,Lopez, Cassatella(25's.t.Bizzoca), Conteduca,Rizzi(1's.t. Landolfi), Di Gennaro, Di Muro, Marzella, Pasculli, Colangione(33's.t.Sanluca), D'Introno. All.Pasquale Dattoli

Polimnia Calcio:Serrano,Ancona,Mazzilli,Pascazio,Grazioso,Carrieri,Modugno(12's.t.Massarelli), Cassano, Portone(33's.t. Galizia), Catalucci(43's.t. L'Abbate A.), Lanave. All.Gianfranco Mancini

Arbitro: Luigi Marinuzzi della Sezione di Taranto, coadiuvato dagli assistenti Davide Plutino e Angelo Di Luzio della Sezione di Foggia(BA).

Reti: 3' p.t.D'Introno, 34'p.t. Portone, 20's.t. Catalucci.
Ammoniti: Rizzi,Marzella, Pascazio.
Espulsi:Conteduca.

Risultati della XXXIIa Giornata
ASD CANOSA- POLIMNIA 1-2
ATLETICO MOLA - TORREMAGGIORE C. 1-1
CASAMASSIMA - CELLAMARE 2005 1-1
CASTELLANA - REAL BAT 0-0
NUOVA ANDRIA - S.ALTAMURA 2-1
R.RUTIGLIANESE - A. BOVINO 2-2
S. GIOVANNI ROTONDO -ASCOLI SATRIANO 1-0
SAN SEVERO –REAL ALBEROBELLO 2-1
VIRTUS BITRITTO-MINERVINO MURGE 2-1


CLASSIFICA
1°ATLETICO MOLA……81 punti
2° U.S.D. SAN SEVERO …68 punti
3° A.S.D.CASAMASSIMA … 61 punti
4° S. ALTAMURA, POLIMNIA….60 punti
5° S. GIOVANNI ROTONDO …48 punti
6° V. BITRITTO, ASCOLI SATRIANO, CASTELLANA.……42 punti
7° A. BOVINO ……40 punti
8° R.RUTIGLIANESE…38 punti
9° TORREMAGGIORE……36 punti
10° REAL ALBEROBELLO………35 punti
11° NUOVA ANDRIA……33 punti
12° CELLAMARE 2005…32 punti
13° A.S.D. CANOSA…30 punti
14° MINERVINO M … 29 punti
15° REAL BAT… 21 punti


XXXIIIa Giornata (06/05/2012 ore 16,30)
ATLETICO BOVINO - NUOVA ANDRIA
ASCOLI SATRIANO – V.BITRITTO
CASAMASSIMA – S. GIOVANNI ROTONDO
CELLAMARE 2005- TORREMAGGIORE C.
MINERVINO MURGE - CASTELLANA
POLIMNIA CALCIO - ATLETICO MOLA
REAL ALBEROBELLO - R. RUTIGLIANESE
REAL BAT - SAN SEVERO
SPORTING ALTAMURA - A.S.D. CANOSA
Gemellaggio tifoserie Canosa e Polimnia
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.