Canusium Calcio 2018-19
Canusium Calcio 2018-19
Calcio

Canusium Calcio vince in trasferta

Vecchigno l'autore del goal

Concede il bis il Canusium Calcio che vince anche fuori casa dopo l'esordio da 3 punti nel Girone A del Campionato Provinciale di Calcio 2018-19 – Terza Categoria Bari . "Gara diversa dalla prima,- E' il commento al termine della gara di mister Giuseppe Lamanna che prosegue - ho chiesto ai ragazzi di partire subito forti alzando il ritmo il più possibile e a dir il vero sono stato accontentato. La prima mezz'ora abbiamo fatto un buon calcio con ottime trame e come sempre dico ai ragazzi quando giochiamo a calcio i risultati vengono di conseguenza. Infatti, dopo un quarto d'ora abbiamo sbloccata la partita, creando altre due occasioni da rete. Il secondo tempo, siamo entrati un po' timorosi e seppur non rischiando nulla ci siamo abbassati, soffrendo per alcuni frangenti il gioco degli avversari che hanno disputato una bella gara, tenace e aggressiva. Una vittoria importante che da continuità al risultato del derby".

La vittoria arriva di misura, in trasferta contro la Virtus Bisceglie , matricola per questo campionato che ci teneva a ben figurare tra le mura amiche del "Di Liddo". E' stato osservato un minuto di raccoglimento per commemorare Antonello Giordano, l'arbitro barese di Eccellenza prematuramente scomparso in un tragico incidente stradale nella serata di martedì scorso. "In campo con Antonello nel cuore! Da oggi avremo un osservatore in più!" Il messaggio di ricordo del CRA Puglia, scosso per la tragica notizia. Per il Canusium Calcio , mister Lamanna ha schierato Fabio Sansonna, con la fascia di capitano tra i pali, una linea difensiva a tre formata da Laluce, Sansonna Damiano e Leone, in mediana al centro Curci all'esordio con Mangione e Lacerenza agli esterni e Forina e Minerva sulle le fasce mentre in attacco la coppia prolifica Vecchigno e Diviccaro. E' proprio Vecchigno a sbloccare il risultato, dopo un quarto d'ora di gioco, bravo ad approfittare di un'incertezza del difensore avversario ed in velocità a depositare il pallone alle spalle del portiere. La prima frazione prosegue tranquillamente fino allo scadere dei primi quarancinque minuti, facendo registrare un colpo di testa in area di Lacerenza che costringe l'estremo difensore dei padroni di casa ad effettuare un difficile intervento.

Nel secondo tempo, i rossoblù, che recriminano per una rete annullata a Diviccaro, non riescono a raddoppiare per mettere al sicuro il risultato subendo la reazione degli avversari. Al 68′ Decandia, per la Virtus Bisceglie, calcia una punizione insidiosa che mette alla prova i riflessi di capitan Sansonna Fabio, mentre al 86′ Mastrapasqua colpisce la parte alta della traversa. Il Canusium però riesce a domare l'agonismo avversario, grazie all'esperienza e alla prestazione positiva della coppia Laluce e Damiano Sansonna . Il Canusium Calcio porta a casa tre punti che danno morale alla squadra e permettono di lavorare tranquillamente in settimana per preparare la prossima gara casalinga contro la Fulgor Molfetta mentre la Virtus Bisceglie affronterà la Sportiva Torre a Mare in trasferta.
Virtus Bisceglie- Canusium Calcio 0-1
15' pt Vecchigno
Virtus Bisceglie- Canusium CalcioVirtus Bisceglie- Canusium CalcioVecchignoVirtus Bisceglie- Canusium Calcio 0-1
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.