Lamannna Contangelo
Lamannna Contangelo
Calcio

Canusium Calcio pareggio in extremis

Salvo il primo posto in classifica

Primo pareggio dopo quattro vittorie consecutive per il Canusium Calcio di mister Giuseppe Lamanna che resta da sola ancora in vetta alla classifica del Girone A del Campionato Provinciale di Calcio 2018-19 – Terza Categoria Bari. Allo Stadio Comunale "San Sabino " di Canosa di Puglia(BT) mister Lamanna ha schierato : Sansonna F., Leone,Minerva, Santangelo, Laluce, Valentino, Conte, Lacerenza, Diviccaro, Curci, Vecchigno. Di contro mister Contangelo Tommaso dell' ASD Spartan Boys Ginosa ha fatto scendere in campo: Zicari, Cinieri, Mele, Carrera, Orofino,Vannella, Iacovino,Bozza, Lovecchio,Costantino ,Cristella. Entrambi gli allenatori Giuseppe Lamanna e Tommaso Contangelo hanno indossato la sciarpa Telethon a sostegno della campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare. Ancora una volta i minuti finali dell'incontro hanno regalato emozioni e soprattutto hanno permesso ai canosini di evitare la prima sconfitta stagionale, per giunta in casa contro l'ASD Spartan Boys Ginosa, tra le candidate alla vittoria del campionato. L'approccio non è stato tra i migliori per i padroni di casa che subiscono la rete degli ospiti decisi a portare a casa l'intera posta. Un goal viziato da un fuorigioco del centravanti Lovecchio che era nettamente oltre i difensori canosini prima di realizzare in contropiede la rete del vantaggio. I padroni di casa tentano le reazione spostandosi in avanti ottengo una punizione dal limite calciata da Conte respinta dall'estremo difensore degli ospiti. Al 20' è Costantino del Ginosa a impensierire capitan Fabio Sansonna. Il capocannoniere del campionato Diviccaro si rende pericoloso intorno al 30' ma non sortisce effetti. Nella ripresa il Canusium Calcio le tenta tutte per raddrizzare il risultato, ottenuto nel finale con la punizione calciata da Curci che agguanta il pareggio indispensabile per la classifica e il morale.

"È stata una partita molto sofferta contro un ottima squadra che ha avuto la fortuna e bravura di sbloccarla dopo pochi minuti di gara." - Esordisce così mister Giuseppe Lamanna al termine dell'incontro - "Dopo di che hanno creato davvero pochissimo in tutto il resto della partita. Ci hanno aspettato per poi ripartire. Siamo stati bravi e pazienti nel secondo tempo a cercare di aggirare la loro difesa molto bassa senza però molta fortuna in almeno tre-quattro occasioni. Alla fine ci ha pensato Curci con una punizione stupenda a regalarci questo punticino che è comunque prezioso per come si era messa la partita ma che nel complesso con un po' più di fortuna e qualche episodio a favore sarebbero potuti essere tre. Guardiamo comunque il bicchiere mezzo pieno, siamo ancora lassù e abbiamo giocato contro una delle pretendenti alla vittoria di questo campionato. Ora abbiamo due trasferte dove avremo bisogno di tutti e del miglior Canusium per restare in vetta a fine anno. È un campionato tosto, superiore di qualità e intensità rispetto a quello dello scorso anno. Questo sicuramente ci fa piacere e ci stimola a migliorare ogni allenamento". Il Canusium Calcio giocherà per due domeniche fuori casa, prima ad Altamura e poi contro la Sportiva Torre a Mare che domenica affronterà l' ASD Spartan Boys Ginosa, in casa dei tarantini, scesi al terzo posto in classifica.

5^ Giornata- Campionato Terza Categoria Bari- Girone A
Canusium Calcio- ASD Spartan Boys Ginosa 1-1
Arbitro :Cicciomessere Francesco della Sezione di Molfetta
Reti: 5'Lovecchio, Curci 92'
Capitani Sansonna OrfinoSpartan Boy GinosaCanusium CalcioArbitro :Cicciomessere Francesco della Sezione di Molfetta
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.