Canusium Basket
Canusium Basket
Basket

Canusium Basket vince la prima del 2023

Prestazione convincente contro il Taranto

Il primo Alex Point Canusium Basket del 2023 è bello e concentrato come lo voleva il coach Carano, preoccupato alla vigilia per il lungo stop che avrebbe potuto incidere sulla condizione e sulla concentrazione dei suoi ragazzi. Sin dalle prime battute è subito chiaro che con l'ANSPI S. Rita Taranto "avremmo vissuto una delle più belle prestazioni" da parte del nuovo roster allestito dal presidente Andrea D'Amico insieme al prezioso lavoro del direttore sportivo Gianluca Monacis. Alla fine l'Alex Point Canusium Basket vince con un punteggio largo sulla squadra tarantina presentatasi in campo con un roster giovanissimo. 107 – 71 il risultato finale, da evidenziare una grande prova di Domenico Latella (27 punti). Una prova che convince e lancia in alto le quotazioni rossoblù soprattutto dopo la debacle della capolista Virtus Matera al PalaMarchiselli contro il Barletta di coach Scoccimarro. Un Taranto cui bisogna fare i complimenti per l'agonismo in campo e che nonostante le diverse assenze ha lottato fino all'ultimo secondo trascinati dal tedesco Delange (24 punti).

In casa Canusium rientra in piena forma anche il play Oliva, tornato in Spagna prima della pausa natalizia per motivi di salute. Si mette subito a disposizione della squadra e offre una prova efficace che ha convinto anche i più scettici con 17 punti a fare da corollario. Bene anche Raul Diaz (18 punti) e capitan Mansi (14). Messa in archivio la pratica ANSPI Taranto nell'ultima giornata del girone di andata di questo campionato, attenzione rivolta al big match di domenica prossima sempre in casa presso il palasport di Viale I Maggio dove alle ore 18,30 arriva, la Pallacanestro Molfetta, seconda forza del campionato, in cui i ragazzi di coach Carano tenteranno un possibile aggancio in classifica.

PARZIALI : 36-11; 31-15; 25-20; 15-25.
CANUSIUM BASKET: LATELLA 27, DIAZ 18, OLIVA 17, MANSI 14, ROMANO 12, CAGNACCI 7, SURACE 6, DUSELS 4, PETRONE 2, VITRANI, TODISCO.
ANSPI S.RITA TARANTO: DELAGE 24, MOFFA 11, RENELLI 11, PORCELLUZZI 10, SPERTI 6, CIANCI 5, PAPARELLA 4, ZICARI, FANIZZI, SIMONETTI.

Campionato C Silver – Tredicesima giornata
Armeni Enterprise Brindisi - Olio Levante Barletta 76-61
CCEN LSB Lecce - CUS Bari 70-64
Frantoio Muraglia Barletta - Ondatel Matera 86-66
AP Monopoli - Fortitudo Trani 83-71
Canusium Basket - ANSPI S. Rita Taranto 107-71
Riposano: Pall. Molfetta - Basket Francavilla

Classifica
Ondatel Matera – 20
Pall. Molfetta – 18
CCEN LSB Lecce – 18
Canusium Basket– 16
Basket Francavilla -14
Frantoio Muraglia Barletta – 14
Armeni Enterprise Brindisi – 10
CUS Bari – 6
AP Monopoli – 6
Fortitudo Trani – 4
ANSPI S. Rita Taranto – 4
Olio Levante Barletta – 2
  • Canusium Basket
Altri contenuti a tema
Unica Canusium  perde a Matera Unica Canusium perde a Matera Risultato netto a favore dei lucani
Unica Canusium batte anche la Pallacanestro Monteroni Unica Canusium batte anche la Pallacanestro Monteroni Saldo il primato in classifica, mantiene le distanze dalle dirette inseguitrici
Unica  Canusium vince ad Altamura Unica Canusium vince ad Altamura Conserva il primato in classifica
Di vittoria in vittoria per Unica Canusium  Di vittoria in vittoria per Unica Canusium  La sesta consecutiva contro Basket Francavilla
Canusium Basket solitaria in vetta alla classifica Canusium Basket solitaria in vetta alla classifica Vince anche in casa della PAVIMARO MOLFETTA
Canusium Basket  in vetta alla classifica Canusium Basket in vetta alla classifica Vince anche il derby della BAT
Canusium Basket vince e convince Canusium Basket vince e convince Primo posto in classifica
Il Canusium Basket ritrova la vittoria Il Canusium Basket ritrova la vittoria Supera l’esame Corato e si scrolla di dosso la fastidiosa sconfitta di Castellaneta
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.