Canosa Calcio
Canosa Calcio
Calcio

Canosa - Fortis Trani 1-0

Gara sospesa per ben due volte nel primo tempo

CANOSA – FORTIS TRANI 1-0

CANOSA: Damato, Landolfi, Luisi, Conte, S. Dibenedetto, De Corato (23'st Scardi), Dell'Isola, Lopez, Volpe (28'st Acquaviva), Selvarolo, Introna. All. Vitrani.

FORTIS TRANI: Nicolamarino, Ciardi, Scaringi (19'st De Santis), D'Elia, Chirico, Savino, Pinto, Terrone, Bozzi, Albanese, Fiorella. All. Savoni.

ARBITRO: Di Tano di Bari.

RETE: 38'pt S. Di Benedetto.

NOTE: Gara sospesa per ben due volte nel primo tempo. Prima alla mezzora (sospensione di 13') e poi al 44' per lanci di oggetti fra le due tifoserie. L'arbitro ha chiuso il primo tempo al 44'.

CANOSA – Il Trani perde a Canosa al termine di una gara infuocata e macchiata da incidenti e scontri fra le due tifoserie, assiepate l'una a fianco all'altra. Alcuni tifosi sono rimasti lievemente feriti, molte auto sono state danneggiate durante il fitto lancio di pietre. Il primo tempo è stato chiuso anzitempo dal direttore di gara, su invito di un funzionario di polizia e di un assistente dell'arbitro.

La partita: al 14' Bozzi, servito da Pinto, si vede ribattuto il tiro da Damato. Alla mezzora arriva la prima interruzione. Gara fermata per 13'. Alla ripresa, al 31' il portiere del Canosa si salva con i piedi su Pinto. Al 38' il Canosa passa in vantaggio con una punizione capolavoro di Dibenedetto. Nella ripresa dopo pochi minuti Selvarolo spaventa Nicolamarino mentre al 12' Fiorella, sul secondo palo, non riesce a correggere in rete una punizione battuta da Albanese. Al 19', su azione analoga, Fiorella segna ma il gioco era stato fermato dall'arbitro per una posizione di fuorigioco. Al 27' Terrone impegna in un intervento in due tempi Damato, due minuti dopo Introna spreca il possibile raddoppio del Canosa. Nel finale tante mischie e tanta confusione. Il risultato non cambia.

Il Trani esce sconfitto da Canosa 25 anni dopo l'ultima volta. La società sembra comunque intenzionata a presentare ricorso per la durata del primo tempo. Le intemperanze fra sostenitori potrebbero comunque costar caro ad entrambe, a prescindere dal ricorso.


I risultati della 21ª giornata:


Ruvo-San Severo 2-0
Castellaneta-Polignano 0-0
Mola-Laterza 2-2
Carovigno-Minervino 1-1
Canosa-Fortis Trani 1-0
Gioia-Corato 1-1
Terlizzi-Conversano 1-0
Castellana-Acquaviva 3-0


La classifica:

Corato 41
Castellana 39
Polignano 37
Canosa 36
Fortis Trani 35
Mola 34
Castellaneta 31
Acquaviva 30
Terlizzi 27
Minervino e Ruvo 26
Gioia 25
Carovigno 24
San Severo 17
Laterza 13
Conversano 11
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.