Karate
Karate
Arti Marziali

Campionati Italiani di kumite per gli Esordienti B

I risultati delle fasi regionali tenutesi a Foggia il 13 aprile

Anche gli atleti pugliesi si preparano al meglio per i Campionati Italiani di kumite per gli Esordienti B, che si terranno a Lido d'Ostia tra meno di un mese, ossia il 10 e l'11 maggio. Lo scorso week end, infatti, sono stati ben 21 i pugliesi tra i 13 e i 14 anni che si sono qualificati all'appuntamento prendendo parte alle fasi regionali.La gara si è svolta domenica 13 aprile a Foggia. In contemporanea il palazzetto ha anche ospitato il Trofeo Puglia, sempre di kumite, dedicato però agli Esordienti A, ossia ai ragazzi compresi tra gli 11 e i 12 anni, che si accingono a entrare nel mondo dell'agonismo.

Con due grandi appuntamenti, quindi, la città di Foggia si è riempita di giovanissimi della disciplina, arrivati da ogni parte della regione, trasformando un appuntamento sportivo in una vera e propria giornata di festa.
Gli atleti qualificatisi sono: Eleonora Pepe (Leone Foggia), Federica Caccavella (Leone Foggia), Emanuela Ricco (SKS San Ferdinando), Marialisa Buccinotti (Leone Foggia), Mariangela Simmi (Kyohan Simmi), Michela Monacis (Fisic Center Foggia), Letizia Loperfido (Samurai Arti Marziali), Gerarda Bancone (Shotokan krt do Center), Mario Marasco (Fisic Center Foggia), Cristian Pace (Metropolitan Karate Brindisi), Vincenzo Raffaeli (Shotokan Cerignola), Alberto Carruezzo (Metropolitan Karate Brindisi), Gianluca Baldacci (Kendro Sport), Marco Zonno (Metropolitan Karate Brindisi), Vincenzo Battista (Kendro Sport), Angelo Inchingoli (CAS Canosa), Alessandro Faleo (Leone Foggia), Andrea Ingusci (Nest Lecce), Matteo Mazzardo (Leone Foggia), Michele Cannone (Aretè San Ferdinando) e Nicolò Coccia (Csks Foggia).
    © 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.