Binetto Autodromo del Levante
Binetto Autodromo del Levante
Ciclismo

Autodromo del Levante: la casa degli allenamenti del ciclismo giovanile pugliese

A Binetto, parte il  progetto “Camìn, Salut e Pedala”

Con il calo delle criticità legate al Covid-19 e alla luce dei dati epidemiologici degli gli ultimi giorni con contagi a quota zero, in Puglia finalmente si ricomincia a pensare al ciclismo pedalato. Parte il progetto "Camìn, Salut e Pedala", nato dalla sinergia tra il comitato regionale della Federciclismo Puglia, l'Autodromo del Levante (gestito dalla società "Safe&Emotion") e l'Unpli Puglia (l'unione delle Pro Loco regionali). L'attività di programmazione non si è mai fermata in questi mesi di lockdown e sono stati fatti innumerevoli sforzi per consentire gli allenamenti in totale sicurezza all'interno dell'autodromo che ha sede a Binetto(BA). Alcune società giovanili pugliesi (Pro. Gi.T. Cycling Team, Cagnano Varano Ciclismo, Acd Terra di Puglia, Andria Bike, Team Bike Revolution e Ciclo Team Laerte) hanno colto l'occasione per gettare le basi del lavoro tecnico ed atletico, rispettando le distanze tra un corridore e l'altro. Con al seguito un ridotto numero di tecnici e di accompagnatori autorizzati, tutte le attività si sono svolte seguendo alla lettera le norme anti-contagio e tutti i protocolli sanitari previsti, il tutto sotto l'occhio attento del direttivo del comitato regionale FCI Puglia con in testa il presidente Giuseppe Calabrese e il vice Gaetano Nesta coaudivati da Michele Ziri (responsabile commissione direttori di corsa), Raffaele Ziri (responsabile struttura tecnica strada-pista) e dai componenti della struttura Giovanni Chierico (strada juniores e under 23), Guido Coccia (strada allievi) e Daniele Vitulli (strada esordienti). In attesa di recepire ufficialmente le linee guida del Governo sulla ripresa agonistica e sull'organizzazione degli eventi, di concerto con la Federazione Ciclistica Italiana, l'Autodromo del Levante diventa il fiore all'occhiello delle due ruote silenziose in Puglia e lo sarà anche in estate inoltrata con il possibile svolgimento di alcune corse al suo interno. Un segnale evidente che la volontà di riprendere l'attività non è mai venuta meno e ad oggi è più forte che mai in tutta la regione pugliese.
  • Comitato Regionale FCI Puglia
Altri contenuti a tema
La carica degli 800 ai Campionati Italiani Ciclocross La carica degli 800 ai Campionati Italiani Ciclocross A Lecce dall'8 al 10 gennaio
Lecce: Percorso veloce e alla portata di corridori molto abili Lecce: Percorso veloce e alla portata di corridori molto abili Vito Di Tano svela i segreti dei Campionati Italiani Ciclocross 2021
A ritmo di musica "Pedalare Pedalare" con Nandu Popu A ritmo di musica "Pedalare Pedalare" con Nandu Popu Verso i Campionati Italiani Ciclocross Lecce 2021
Tutto il bello del ciclocross: Campionati Italiani 2021 Tutto il bello del ciclocross: Campionati Italiani 2021 A Lecce, dall’8 al 10 gennaio 2021
A Lecce i Campionati Italiani Ciclocross A Lecce i Campionati Italiani Ciclocross Work in progress per l'evento tricolore 2021
Calabrese confermato presidente del  Comitato Regionale FCI Puglia Calabrese confermato presidente del Comitato Regionale FCI Puglia Alla vice presidenza Enrico Carico e Giuseppe Angelini
Gaetano Nesta neo presidente provinciale FCI Bari-Bat Gaetano Nesta neo presidente provinciale FCI Bari-Bat Il canosino Vito Pagano alla segreteria
Canosa:successo per lo stage giovanile  strada e fuoristrada Canosa:successo per lo stage giovanile strada e fuoristrada Grande merito della Canusium Bike del presidente Vito Pagano
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.