Ginnastica artistica
Ginnastica artistica
Ginnastica Artistica

A Bari i Campionati Nazionali di Ginnastica Artistica di Serie A1 e A2

In programma sabato 16 marzo al PalaFlorio di Bari

E' partito il countdown per i Campionati Nazionali di Ginnastica Artistica di Serie A1 e A2 maschili e femminili in programma sabato 16 marzo al PalaFlorio di Bari con due sessioni di gare divise tra serie A2 al mattino e serie A1 nel pomeriggio mentre stasera sera si svolgeranno gli allenamenti a porte aperte.
Ai Campionati Nazionali di Ginnastica Artistica di Bari parteciperanno 38 squadre impegnate nei due tornei, 19 in ciascuna delle due categorie con 200 atleti tra uomini e donne che si esibiranno su sei e quattro attrezzi rispettivamente.

Tra i partecipanti ci saranno: il ginnasta Matteo Morandi (classe 1981), bronzo olimpico agli anelli a Londra 2012, Vanessa Ferrari (classe 1990) quarta nella stessa olimpiade, Carlotta Ferlito, Elisabetta Preziosa e Giulia Leni, protagoniste delle serie televisiva "Vite parallele" in onda su MTV e poi Martine Buro (15 anni) dell'A.S.D. Pro Lissone Ginnastica. La kermesse barese è stata organizzata dal Comitato Regionale Pugliese della Federazione Ginnastica Italiana e dalla Società Ginnastica Angiulli di Bari in collaborazione con il M.I.U.R. di Bari e sotto l'egida della Regione Puglia, della Provincia di Bari, del Comune di Bari e del Coni Puglia .

Alla cerimonia di presentazione svoltasi lunedì scorso sono intervenuti: il presidente della FederGinnastica pugliese Lorenzo Cellamare, il presidente della Società Ginnastica Angiulli Gaetano Ingravallo, l'Assessore allo Sport della Regione Puglia Maria Campese, il vice presidente della Provincia di Bari Nuccio Altieri, il consigliere nazionale della F.G.I. Fabio Gaggioli, il delegato Coni di Brindisi Nicola Cainazzo, il coordinatore regionale per l'educazione fisica del M.I.U.R. Marino Pellico e le ragazze della "La Rosa Brindisi", l'unica squadra pugliese in gara domani sul parquet del PalaFlorio di Bari.

Commenti positivi per l'evento da parte di Fabio Gaggioli, la voce ufficiale delle più importanti competizioni della ginnastica italiana: """La Puglia merita questa designazione ed in particolare l'Angiulli promette di tornare ai fasti del passato grazie al lavoro in profondità compiuto dalla sua dirigenza in questi ultimi anni""", mentre il presidente del comitato regionale F.G.I. Puglia Lorenzo Cellamare ha elogiato le giovanissime atlete della società pugliese "La Rosa": """Le ragazze di Brindisi rappresenteranno la nostra terra e meritano di chiudere questo campionato nel migliore dei modi confermando la posizione di prestigio conquistata nel panorama nazionale femminile""".

Appuntamento da non perdere al PalaFlorio di Bari, in Viale Archimede, che vedrà in scena i migliori ginnasti italiani impegnati nelle gare di sabato ad alto contenuto agonistico e spettacolare, di una tra le discipline più antiche nella storia delle olimpiadi.


Bartolo Carbone
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.