Grazia Di Bari
Grazia Di Bari
Via Francigena

Vie Francigene: "Valorizzare e mettere in rete in un sistema integrato"

L'intervento della consigliera delegata alle Politiche Culturali Grazia Di Bari

La consigliera delegata alle Politiche Culturali Grazia Di Bari è intervenuta questa mattina al primo dei tre Workshop organizzati a Foggia, Bari e Lecce organizzati dall'Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF), per conto del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia., dal titolo "Il sistema dei cammini e degli itinerari culturali della Regione Puglia".

"Ringrazio l'Associazione Europea delle Vie Francigene - ha dichiarato Grazia Di Bari - per l'invito ad aprire e chiudere queste tre giornate di formazione e scambio di buone pratiche sui temi della mobilità dolce e turismo sostenibile, con esperti del settore nel panorama europeo e nazionale. Quello del workshop di oggi, 'Il sistema dei cammini e degli itinerari culturali della Regione Puglia' è un tema che ritengo particolarmente importante. La Puglia è terra di Itinerari Culturali, anche religiosi, come appunto la Via Francigena da valorizzare e da mettere in rete in un sistema integrato, preso atto che in questi tracciati, si incrociano grandi e piccole comunità che custodiscono il territorio e lo straordinario patrimonio monumentale, storico e naturalistico in esso racchiuso".

Secondo la Di Bari "quello su cui dobbiamo lavorare con l'assessore al Turismo è il miglioramento dei servizi per l'accessibilità, l'offerta e lo sviluppo di servizi innovativo e l'arricchimento dell'offerta culturale e turistica che tenga conto delle esigenze differenti di famiglie, giovani, turisti italiani e stranieri. Per rafforzare queste esperienze e con questa visione, la Regione sta intervenendo con misure e risorse specifiche che certamente beneficeranno della stagione di investimenti che stiamo vivendo. L'avviso pubblico sul Progetto di Accoglienza Turistica e Valorizzazione dell'offerta 2021 – Intervento A.3.2 Puglia in cammino tra reale e digitale: la Via Francigena del Sud" va in questa direzione. Ciò che dobbiamo migliorare, come enti pubblici, è la progettazione e la sostenibilità finanziaria di quelle idee e sinergie che metteremo in campo. C'è la massima disponibilità a lavorare in maniera sinergica e a promuovere gli itinerari esperienziali, culturali, storico-artistici, dei percorsi enogastronomici, parchi naturali, Cammini, valorizzazione delle città d'arte e dei borghi, ponendo attenzione turismo "dolce" quali cicloturismo, turismo religioso (Via Francigena del Sud) e turismo eno-gastronomico".
  • Grazia Di Bari
  • Via Francigena
Altri contenuti a tema
Il nuovo ospedale di Andria è una priorità per la Regione Il nuovo ospedale di Andria è una priorità per la Regione Di Bari (M5S): “Prossima settimana riunione sulla viabilità”
PNRR per gli investimenti sul patrimonio culturale PNRR per gli investimenti sul patrimonio culturale Alla Puglia oltre 100 milioni di euro
Il nuovo ospedale di Andria si farà come progettato Il nuovo ospedale di Andria si farà come progettato L'intervento della consigliera delegata alle Politiche Culturali Grazia Di Bari(M5S)
Canosa: La “Panchina del Pellegrino”, simbolo di accoglienza ed ospitalità Canosa: La “Panchina del Pellegrino”, simbolo di accoglienza ed ospitalità Presentata presso l'edificio della Scuola "G.Bovio"
Il nuovo ospedale di Andria è una priorità Il nuovo ospedale di Andria è una priorità Di Bari (M5S): “C’è la volontà politica di reperire i 150 milioni necessari al completamento dell’opera”
Nuovo Ospedale di Andria : “Priorità è aspetto economico" Nuovo Ospedale di Andria : “Priorità è aspetto economico" La dichiarazione della consigliera regionale Grazia Di Bari (M5S)
Turismo & cultura uniti per crescere di più Turismo & cultura uniti per crescere di più A Foggia seconda tappa del Tour Puglia 3x6x5 
Canosa: La “Panchina del Pellegrino della Via Francigena” Canosa: La “Panchina del Pellegrino della Via Francigena” Sabato l’inaugurazione presso la Scuola "G.Bovio"
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.