Canosa: camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud
Canosa: camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud
Via Francigena

Canosa: Socializzazione e convivialità lungo la Via Francigena del Sud 

Le testimonianze dei partecipanti

Un bel colpo d'occhio per la Piazza Vittorio Veneto, dove lo scorso giovedì si sono riuniti gli aderenti alla camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud nel tratto di Canosa di Puglia. Centinaia di persone, provenienti anche dalla città limitrofe, hanno ascoltato la presidente dell'Associazione Via Francigena Canosa Rosa Anna Asselta che dalla cassa armonica ha salutato gli intervenuti fornendo le indicazioni sul percorso di circa 6 km per raggiungere il ponte sul fiume Ofanto, attraversando alcune strade cittadine ed altre extraurbane. «Si è creato un momento di socializzazione lungo la camminata che ha portato a confronti ed ha reso consapevoli, anche gli amministratori presenti, delle poche infrastrutture presenti sul percorso e sul quale occorre puntare per creare un sistema che porti ad un incremento del turismo lento».- Ha dichiarato entusiasta la presidente Rosa Anna Asselta a margine della camminata organizzata «per incentivare tale forma di turismo, grazie all'Associazione Via Francigena Canosa, i pellegrini vengono accolti con amicizia e affetto. A volte basta veramente poco, un piccolo gesto, un piccolo dono, una bottiglia di acqua, una percoca, una bustina di taralli per alleviare la fatica e a volte anche la solitudine di alcuni pellegrini. A Canosa di Puglia – ha aggiunto - ospitiamo quotidianamente diversi pellegrini provenienti da tutto il mondo. Si tratta di uomini e donne di ogni età, ognuno con la propria storia da raccontare ai quali raccontiamo anche la nostra storia millenaria di Canosa di Puglia, diventando così dei nostri ambasciatori. Vogliamo che tutta la cittadinanza collabori nell'accoglienza di questi viaggiatori che può consistere in un sorriso, una gentilezza, un'offerta di aiuto. Facciamo che la nostra città possa essere ricordata per la sua solarità e cordialità! Un caloroso ringraziamento - ha concluso la presidente Rosa Anna Asselta - va a tutte le associazioni, ditte, enti e amici che hanno partecipato e reso possibile questa impresa.»

Mentre, il presidente dell'ASD Barletta Sportiva, Enzo Cascella ha riferito che: «Il nostro sodalizio ha aderito con molto piacere alla iniziativa dell'amica Rosanna Asselta Presidente dell'Associazione VFC. Noi crediamo che la collaborazione e la sinergia tra le Associazioni sia la strada giusta per promuovere e far crescere il nostro territorio. La Via Francigena, l'Ofanto e Canne della Battaglia sono luoghi molto favorevoli per realizzare iniziative di carattere sportivo che ben sii confanno con la cultura, la storia e l'ambiente.» Non da meno la testimonianza dell'avvocato Enrica Morgese Presidente della via Francigena Appia Traiana - Terlizzi «Lo scopo comune delle associazioni che si fanno "sentinelle" delle singole tappe della Via Francigena è quello di far conoscere le potenzialità di sviluppo del Territorio legate al cammino e al turismo lento. Per questo scopo noi associazioni lavoriamo in rete e collaboriamo fittamente nelle iniziative di promozione. L'incredibile affluenza che la presidente della via francigena Canosa, Rosa Anna Asselta, è riuscita a catalizzare per l'evento dimostra l'ottimo lavoro che sta svolgendo e il grande interesse della comunità, sensibile al tema e desiderosa di partecipare attivamente al processo di crescita della Via Francigena. Ringrazio Rosa Anna Asselta per la calorosa accoglienza riservata anche al nutrito gruppo di viandanti provenienti da Terlizzi e dintorni. Una iniziativa da ripetere anche in gruppi più contenuti, per poter godere appieno del paesaggio e della storicità dei luoghi.»

Dopo un'ora e mezza trascorse lungo le strade percorse per la Camminata notturna che godeva del patrocinio della Regione Puglia, del Comune di Canosa di Puglia e dell'Associazione Europea Via Francigena, tutti hanno espresso soddisfazione per l'organizzazione, per i momenti conviviali e di aggregazione vissuti in attesa dei prossimi incontri orientati alla conoscenza, tutela e valorizzazione del patrimonio paesaggistico e culturale della Via Francigena del Sud che conserva la memoria della storia dei Cammini.
Riproduzione@riservata
Foto a cura di Angelo Palermo
2022 - Camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud - Canosa di Puglia2022 - Camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud - Canosa di Puglia2022 - Camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud - Canosa di Puglia2022 - Camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud - Canosa di Puglia2022 - Camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud - Canosa di Puglia2022 - Camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud - Canosa di Puglia2022 - Camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud - Canosa di Puglia2022 - Camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud - Canosa di Puglia2022 - Camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud - Canosa di Puglia2022 - Camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud - Canosa di Puglia2022 - Camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud - Canosa di Puglia2022 - Camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud - Canosa di Puglia
  • Via Francigena
Altri contenuti a tema
In Cammino ...tra le bellezze della Via Francigena di Canosa di Puglia In Cammino ...tra le bellezze della Via Francigena di Canosa di Puglia Reso noto il programma della "Camminata Natalizia" del 7 gennaio 2024
Nasce la rete dei Pubblici Ostelli di Puglia lungo la via Francigena Nasce la rete dei Pubblici Ostelli di Puglia lungo la via Francigena La Regione punta sempre di più a valorizzare un turismo culturale e lento come strategia di rigenerazione e sostenibilità dei territori.
Puglia: In crescita il turismo religioso Puglia: In crescita il turismo religioso Una crescente attenzione a mete secondarie lungo i cammini di pellegrinaggio come la Via Francigena
Il Pastore e la Sirena. Le Strade della Fiaba incrociano la Via Francigena e la Rotta dei Fenici Il Pastore e la Sirena. Le Strade della Fiaba incrociano la Via Francigena e la Rotta dei Fenici A Bari, presentato il progetto che mira al diretto coinvolgimento delle comunità locali lungo la via Francigena e i percorsi costieri del Mediterraneo
Canosa: Camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud Canosa: Camminata notturna lungo la Via Francigena del Sud Reso noto il programma dalla presidente dell’Associazione Via Francigena, Rosa Anna Asselta
Canosa su “Puglia Lenta: vie, rotte e cammini” Canosa su “Puglia Lenta: vie, rotte e cammini” In TV su Canale 15 con la giornalista Jacqueline Adames
Canosa:  “Frangiscotto” il biscotto del viandante Canosa: “Frangiscotto” il biscotto del viandante Presentato il prodotto dolciario realizzato in sinergia tra l’Associazione Via Francigena Canosa, l' Einaudi e l’Apulia Food srl
Nasce il Paniere del Pellegrino Nasce il Paniere del Pellegrino Il nuovo progetto per riscoprire a passo lento la biodiversità lungo la Via Francigena
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.