Le Pillole

Canosa: Candidato Sindaco cercasi !

Il pensiero diventa accorato se penso al futuro che si profila all"orizzonte

Perdonerete un fresco vecchio di sessantanni , in ansia per la prossima luce dei nipoti Nunzio e Giulio ; è alla loro generazione che dedico questo mio scritto, cominciando prospetticamente da CANOSA.
Tanta è la voglia di trovare un rimedio alla frattura ,esistente nella società di oggi ,tra i giovani e le precedenti generazioni.
Cattiva comunicazione,sfrenata voglia edonistica di vivere, interessi diversi,modelli di vita alternativi se non contrapposti , concezione non condivisa di morale e politica,mancanza di un futuro certo,latitanza del lavoro ,sono le concomitanti cause di questo male oscuro che obbliga i figli a vivere separati in casa e soli in tanto mondo confuso.


Il pensiero diventa accorato se penso al futuro che si profila all"orizzonte degli ultimi arrivati o di quanti ,a questo nostro mondo, si stanno affacciando .
La reazione dei giovani oggi giuoca ruoli differenti, passando dalla anarchica rivolta nei sobborghi di Londra , all"incendio delle macchine di lusso della Berlino bene ,alla rivolta del pane dei paesi del NordAfrica ,al sorriso dei giovani di Pisapia in piazza Duomo a Milano, alla richiesta cantata di giustizia e lavoro dei giovani cattolici a Madrid.
Facce antitetiche di una stessa medaglia : i giovani come obbligato passaggio per costruire un futuro più equo e solidale del martoriato nostro mondo !

Ed il futuro credo si costruisce dal piccolo ,partendo dalla famiglia ,allargandosi alla propria comunità,alla citta,al Paese
Il mio sogno di Canosino è vedere piazza San Sabino ,gremita di giovani che insieme rispondono all"invito della Rete per testimoniare il bisogno di libertà ,giustizia,lavoro, pane del loro tempo , chiededo un inizio d cambiamento della loro Canosa.
Giovani capaci di costruire una nuova classe dirigente per la città ,risuscitando emozioni e voglia di rinnovamento nel popolo di ogni età .
Quale occasione migliore delle prossime elezioni comunali ?
Canosa come gli States ......

L"America oggi soffre di profonda instabilità politica , di una crisi, nata da una creativa finanza ,che ha distrutto il lavoro,di una accresciuta perdita di quei Valori che quella grande Nazione avevano fondato, di un suicida duopolio politico che sta ingessando la prima potenza del mondo.
Fatte salve dimensioni e storia ,non è lo stesso male oscuro che affligge oggi la nosta italia e Canosa ?
Negli States una nuova America chiede voce : un manipolo di gente illuminata ha dato vita ad "Americans Elect ", la ricerca in rete di un terzo candidato indipendente alla presidenza degli States,un uomo che non deve pagare dazio alle lobbies,scelto , sostenuto dalla forza del popolo.

Una idea geniale nella sua semplicità;perchè non copiarla per Canosa ?
La rete che diventa alternativa popolare alle chiuse scelte ,la rete che da voce al sussurro della piazzetta !
A pochi mesi dalla stategica scelta di una nuova classe dirigente per CANOSA ,solo brusii di insignificante,non strategica continuità.
A destra si parla dell"avvocato Giovanni Patruno e della dottoressa Lombardi ,forse di qualche intimo del sindaco Ventola , a sinistra solo un accordo tra i sottoscrittori per una candidatura condivisa.
Il nuovo dov"è ? L"esame dei problemi della gente dov"è ? Le idee dove albergano ?
Si continua la tradizione del piatto servito all"ultimo momento e nel mentre tutti con voglie nascoste ,coperte,intenti solo all"inseguimento di associazioni ,meglio se sportive, tenendo buone sacrestie ancora una volta divise !

Tutto condito dai pacchetti di voti delle famiglie forti o peggio pensando a voti da comprare .
Io credo che se la rete innesca il suo " Candidato sindaco cercasi .... " il vecchio sistema dovrà lasciare il passo o adeguarsi. E" tempo di nuove scelte, pur non trascurando la opportunità di un diverso coinvolgimento di Politica e Rappresentanze popolari . Il contributo di chi ha già esperienza politica e di gestione di cose pubbliche e private è benvenuto, ma le regole di scelta devono divenire differenti.
Sentirsi dire" quello a Canosa non lo conosce nessuno" è ragionamento adatto a chi il potere, male esercitato fino a ieri ,NON vuole perderlo .
Il nuovo lo sceglierà il popolo che avrà tempo necessario a conoscere e a valutare .


Cara Canosa ,da ai giovani segni di volontà di cambiamento ! Giovani,rispondete !
nunzio.valentino@rosetti.it
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.