Famiglia Morra Roberto con figlie
Famiglia Morra Roberto con figlie
Stilus Magistri

Sindacato di “Stelle”

Oltre ogni schieramento, il componimento del Maestro Di Nunno

In concomitanza con la proclamazione ufficiale del neo Sindaco Roberto Morra del MoVimento 5 Stelle, il maestro Peppino Di Nunno ha dedicato un componimento letterario al primo cittadino ed al patrimonio civile e culturale della città nel rapporto che lo lega alle istituzioni democratiche. "Sindacato di Stelle" è il titolo del componimento per il nuovo sindaco di Canosa di Puglia, Roberto Morra(40 anni), sposato, padre di tre figlie, di professione avvocato dopo essersi laureato in Giurisprudenza all'Università di Trento, maturando esperienze lavorative di prestigio in Italia e all'estero. Inoltre, ha prestato servizio di leva nei Paracadutisti della Brigata "Folgore" ed in questi anni si è impegnato assiduamente nel volontariato sociale.
SINDACATO DI "STELLE"
Syndicus, pro beneficio pauperum,

una pietra del 1593,
posta capovolta sulla salita del Castello,
che attende di essere riposta nella degna sede.
Syndicus,
un nome scritto nell'Albo Storico dei Sindaci,
cui si aggiunge oggi il Sindaco Roberto Morra
.

Nella memoria grata dei nostri padri
si diceva in dialetto "sulle scale del Municipio"
che conobbe un tempo l'Elmo di Scipio,
con il Popolo degno, fedele e ospitale.

Il consenso del Popolo è Democrazia
e qui a Canosa ha indicato una nuova via,

e mentre "Le Stelle stanno a guardare"
qui le Cinque Stelle stanno a governare,

a governare il Paese dei Sette Colli
affacciato sul Tavoliere del pane,
affacciato sul Ponte Romano
nel verde fino al Gargano.

Qui la natura non è solo verde e sacra,
qui la natura è anche di pietre preziose,
e mentre si scava oggi a Santa Sofia
parlano i sentieri dell'Archeologia.

Qui ogni cittadino dalla sua abitazione
si affaccia su strade che fanno lezione.

Anche l'abitazione del Sindaco neo eletto
si affaccia su una strada di grande aspetto,

sulla strada delle Taverne e degli Aquedotti,
sulla strada della Translatio di San Sabino,
sulla strada dei diritti di ogni cittadino,
sulla strada in cammino di ogni canosino,

tra pampini e ulivi, tra tufi di grotte scavate,
tra Templi e Cattedrali erette e consacrate,
Monumenti Nazionali di Puglia in Canosa,
che si rigenera nel grembo di ogni sposa.

Che anno è? Che giorno è? Che ora è?
Lo scandisce l'orologio pubblico dell'Antica Torre,
è il tempo stellare del nuovo Sindaco Roberto Morra.


Oltre ogni schieramento,
oltre ogni Movimento,
conta il civico sentimento.


E ciò che è politico,
è prima civile,
e ciò che è civile
è prima morale,
e ciò che è materiale
è prima spirituale,
detto anche nella Costituzione
dell'Italia unita dalla fondazione.

"Si riparte dalla città,
si riparte di nuovo dai cittadini,
con al centro l'uomo.
Vogliamo essere una città
più equa, più giusta, più solidale".
La parola del Sindaco scrive una nuova pagina.


Auguri solari al Sindaco Roberto Morra,
di opere per quello che al paese occorra,
ma auguriamo che ogni cittadino concorra,
concorra a edificare il bene comune
per l'interesse del nostro amato Comune.

Al paese porgiamo il caro saluto,
al neo Sindaco diamo il benvenuto.
Che Dio benedica il bene della città
e gli uomini siano degni della società.
Auguri Sindaco! Auguri Canosa!
Ob amorem patriae
maestro Giuseppe Di Nunno

Canosa di Puglia, 30 giugno 2017
SyndicusSindaco di Canosa Roberto MorraRoberto Morra Sindaco di CanosaRoberto Morra con Famiglia
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.