Madonna del Bersagliere
Madonna del Bersagliere
Stilus Magistri

Ritrovata la Madonna del Bersagliere

Il Decreto Apostolico della Sacra Congregazione

Domenica scorsa a Pescara sono giunti di corsa i Bersaglieri per il raduno nazionale, giunto alla 65^ Edizione, che ha visto la partecipazione dell'Associazione di Canosa di Puglia, diretta dal Presidente Cesare Rella. Il Corpo dei Bersaglieri (ora specialità della fanteria) nacque il 18 giugno deI 1836, per volontà del capitano Alessandro La Marmora. L'Ufficiale presentò al re Carlo Alberto uno studio intitolato Proposizione per la formazione di una compagnia Bersaglieri, il Sovrano accolse la proposta e, con R.D. del 18/6/1836, autorizzò la creazione della 1^ Compagnia del Corpo dei Bersaglieri. La Marmora voleva formare reparti celeri di carabine che dovevano avere una notevole possibilità di rapidi spostamenti caratterizzati da un fuoco preciso ed utile alle piccole distanze; l'intento era quello di avere a disposizione reparti di fanteria celere. I bersaglieri dovevano avere grande resistenza alle fatiche, per effettuare tanti e rapidi spostamenti, ottima mira con la carabina e intelligenza per trovarsi sempre al posto giusto nel momento giusto. Nel corso delle celebrazioni di Pescara, il Sottosegretario alla Difesa, On. Domenico Rossi ha ricordato come "nella società i bersaglieri di tutte le età sono portatori sani di valori, che tutti noi abbiamo il dovere di trasmettere alle nuove generazioni perché sono il futuro del nostro Paese". Al Corpo dei Bersaglieri dedichiamo la ricerca storica del ritrovamento del Decreto Apostolico del 1996 che proclama Patrona "la Madonna del Bersagliere".

«Madonna del Bersagliere» Patrona del Corpo dei Bersaglieri, «milites Cristati» (1).
Decreto Apostolico della Sacra Congregazione del Culto Divino del 18 Marzo 1996
Benedizione Apostolica di Papa GIOVANNI PAOLO II
La Beata Vergine dell'Odigitria, il cui culto dalle radici in Oriente dei primi secoli della cristianità è approdato in Occidente è stata proclamata Patrona del Corpo dei Bersaglieri con l'intitolazione della «Madonna del Bersagliere», denominata in seguito "Madonna del Cammino". È nostro intento valorizzare le radici del testo ufficiale, che costituiscono il patrimonio storico, civile e religioso, culturale e spirituale del Decreto Apostolico. Nelle ricerche storiche abbiamo ritrovato il testo originale in latino. tradotto in italiano dal Prof. Pasquale Di Nunno, Docente di Storia e Filosofia e cultore del Diritto Ecclesiastico, residente a Vittorio Veneto, già Soldato di leva Bersagliere. L'Associazione Nazionale Bersaglieri di Roma ha concesso note storiche e l'immagine dell'Odegitria, rielaborata in seguito dal dipinto di Vittorio Caroli donato a Papa Giovanni Paolo II. Riportiamo di seguito uno stralcio della ricerca.

Devozione alla B. M. V. Odegitria
Beatam Mariam Virginem Hodegitryam, cuius imago sub titulo v.d. "Madonna del Bersagliere" a Summo Pontifice Ioanne Paulo II Consociationi italicae cristatorum militum dicata est, fideles, qui in exercitu italico operam dant tamquam Cristati milites, necnon sodales eiusdem Consociationis peculiari cultu prosequuntur.
La Beata Maria Vergine Odegitria, la cui immagine sotto il titolo cioè di "Madonna del Bersagliere" fu dedicata dal Sommo Pontefice Giovanni Paolo II all'Associazione italiana dei militari bersaglieri, è accompagnata e scortata con devozione con un culto particolare dai fedeli, che prestano servizio nell'Esercito Italiano in qualità di bersaglieri, come pure dai membri della medesima Associazione.

Nota (1), "Milites Cristati" identifica i Bersaglieri, Militari con 'elmo piumato', nella radice etimologica del Latino classico "crista" o elmo con pennacchio dei Soldati o Gladiatori (cfr. Giovenale).

La datazione firmata
Ex aedibus Congregationis de Cultu Divino et Disciplina Sacramentorum, die 18 martii 1996.
Dalla sede della Congregazione per il Culto divino e la disciplina dei Sacramenti, il 18 marzo 1996.
Antonius M. Card. Javierre - Praefectus †Geraldus M. Agnelo Archiepiscopus a Secretis
Antonio M. Cardinale Javierre, Prefetto † Geraldo M. Agnelo, Arcivescovo Segretario

L'immagine della Patrona
Nella tradizione il Bersagliere Antonio Nardi, combattente in Crimea, portò con sé un'immagine della Madonna Odegitria che lo protesse e lo salvò. L'immagine venne battezzata "Madonna del Bersagliere" o "Madonna del Cammino" dipinta dall'artista Vittorio Caroli, che donò l'opera a Papa Giovanni Paolo II. Il culto di Maria SS. dell'Odegitria (o Odeghitria) nasce in Oriente e nella Chiesa Ortodossa e nell'etimologia del greco bizantino Odegìtria (o Odeghìtria) , ὁδηγήτρια, significa «colei che conduce, che indica la via» (comp. di ὁδός, odòs, «via» e ἄγω, ἡγέομαι «guidare, condurre»).
L'immagine è stata concessa dall'ASSOCIAZIONE NAZIONALE BERSAGLIERI di Roma.

La Festività dell'8 Settembre
Il Corpo dei Bersaglieri celebra la sua Patrona l'8 Settembre, Memoria liturgica della Natività di Maria e anniversario della "Benedizione Apostolica" di Papa Giovanni Paolo II all'Associazione Nazionale dei Bersaglieri.

Ricerche storiche a cura del maestro Giuseppe Di Nunno di Canosa di Puglia.
Pescara: Associazione Bersaglieri CanosaPescara: Associazione Bersaglieri CanosaPescara: Associazione Bersaglieri CanosaPescara: 65^ Raduno Nazionale Bersaglieri
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.