Stilus Magistri

Belèn si sposa a Canosa

A cura del maestro Peppino Di Nunno


Nel risveglio di questo mattino,
già in festa estiva di San Sabino,
leggo una notizia sulla Gazzetta,
dal postino imbucata in cassetta:
"oggi Belén si sposa a Canosa!",
già, è vero, è la bella Belén Sosa,
giovane sposa tra di noi famosa.

Non era famosa, ma sconosciuta,
e la sua bocca ancora era muta,
ma galeotto fu un bacio spagnolo
che portò Dario, partito in volo,
nelle isole Canarie da studente,
dove il cuore innamorò la mente.

Così sulle vie della Giurisprudenza,
il mar spagnolo cagionò influenza,
fino a dar "promesa de casamiento"
con "los esponsales" di sentimento.
Così feci omaggio con gli Sponsali,
dati in dialetto con bouquets floreali,
a questi tre mesi di nozze dei cugini,
da varie Regioni in confetti canosini.
Son qui, maestro Peppino, son canosino,
in nome dell'Italia, son qui, Ambasciatore,
e porgo in festa il saluto al vostro amore.

Da Las Palmas de Gran Canaria
fino in Puglia, nell'azzurra aria,
sulle vie della storia, dei Re di Spagna,
sulle vie del Mediterraneo che ci bagna,
gli Spagnoli giunsero ieri fino a Canosa
e così oggi Belén Sosa, bella discendente
è giunta in Puglia nel cuor e nella mente,
e Dario, dottore universitario l'accoglie,
nel "sì" sull'altare, a dir "sei mia moglie".

Anche noi, oggi, insieme, che diciamo?
a due giovani che dicon "ci amiamo!",
noi in festa qui a Canosa li accogliamo,
nella festa più bella, quella patronale,
nel rito più bello, quello matrimoniale,
nel nome Belèn, Betlemme, "Casa del Pane",
di quel lievito e lavoro del pane quotidiano,
nel nome Dario, persiano che 'mantiene il bene'
e dice a Belèn, "per sempre io ti voglio bene!"
con la benedizione di Nostro Signore,
che discende sul dono di ogni Amore.
Scriviamo un pensiero dalla Sala Impero
e diciamo in plauso, "Viva gli sposi!"
a Belén e a Dario, due cuori amorosi.
Viva gli sposi!


maestro Peppino Di Nunno
Canosa di Puglia, 30 Luglio 2014
AnelliGenitori di BelènGenitori di DarioLa nonna Rosa novantenne in preghieraSposi
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.