Stilus Magistri

Memoria della Grande Guerra

Mostra della Provincia della BAT in Prefettura


Lunedì 20 Aprile 2015, presso la sede della Prefettura della Provincia Barletta - Andria – Trani, in via Cialdini, 60 a Barletta, si inaugura la Mostra, "1915-2015. In ricordo della Grande Guerra".
La mostra, tra fonti documentarie, bibliografiche e cimeli, è un progetto promosso e curato dalla Società di Storia Patria per la Puglia, sez. "S. Santeramo" di Barletta, con l'operosa azione della Presidente Antonietta Magliocca, con la collaborazione della Soprintendenza Archivistica per la Puglia a cura di Carolina Nardella, dell'Archivio di Stato di Bari e le Sezioni di Barletta e Trani, con la cura di Eugenia Vantaggiato, della Biblioteca comunale di Barletta.
Il nostro riconoscimento alla sede istituzionale della mostra, e alla figura del Prefetto, S. E. dott.ssa Clara Minerva, che inaugurerà la mostra nel Palazzo del Governo alle ore 18,00 di lunedì 20 aprile, alla presenza dei Sindaci della BAT e delle Istituzioni civili, militari, religiose e scolastiche.
La mostra si svolgerà dal 20 aprile al 18 maggio, dalle ore 10,00 alle 12,00 e dalle 16,00 alle 18,00.
Sono previste visite guidate per studenti e associazioni con prenotazioni all'indirizzo mail : rosario.penza@interno.it .
Anche Canosa di Puglia è presente nella mostra documentaria e accanto al cimelio dell'elmetto offerto dal Sindaco La Salvia, abbiamo l'onore dell' esposizione di documenti di studio curati dalla mia persona con manifesti del 1921 dell'Archivio Storico Comunale, e con foto dei Caduti di Canosa. In particolare viene data accoglienza al mondo della Scuola, con la pubblicazione del "Patto di Amicizia" tra Canosa di Puglia e Pederobba nelle trincee del Monfenera nel Veneto, curato dalla Scuola Primaria Enzo De Muro Lomanto e suggellato dal Presidente pro tempore dott. Giorgio Napolitano nel 2011; sarà esposta anche la pagina di studio delle Campana della Pace o Campana dei Caduti di Rovereto, presentata da Papa Francesco il 1 gennaio 2015 e oggetto di studio nell'Assemblea d'Istituto il 27 gennaio con gli Studenti del Liceo Statale "Enrico Fermi" di Canosa.

Rivivere la memoria della Grande Guerra con le testimonianze e i documenti del nostro territorio, confericse dignità ai nostri padri, ai nostri Caduti e diventa maestra di vita al bene comune della nostra Patria, della nostra Italia, che ci fa sentire "Fratelli d'Italia".
La storia è una trincea, dalla memoria della Grande Guerra alle trincee di impegno culturale, civile e spirituale dei nostri tempi, tra passato, che congiunto al presente si fa futuro.

maestro Peppino Di Nunno
Grande Guerra
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.