Stilus Magistri

Jà bèlle cume a na precòche!

Dialettando con la percoca di Loconia

"Sulle vie dei ciottoli del dialetto canosino" del maestro Giuseppe Di Nunno sfogliamo il lemma "precòche", in attesa della tradizionale "Sagra della Percoca" di Loconia, giunta alla XXXIII Edizione.

Precòche (sost. f.). Significato: percoca, varietà di pesca, frutto dei campi del territorio, noto nella Sagra della Percoca di Loconia, Frazione di Canosa di Puglia(BT), all'inizio del mese di Agosto. L'etimologia latina riporta alle radici di questo frutto antico, detto praecoquus, cioè frutto 'precoce', proveniente dalla Cina del II sec. a.C., citato nell'antica Roma da Columella e da Plinio il Vecchio e diffuso in epoca medievale nel Mediterraneo.

Archeologia letteraria.
Il naturalista latino Plinio nella Naturalis Historia, al Libro XVI, cap. 103, 1, descrive che "fiorisce prima di tutti il mandorlo nel mese di Gennaio. Dopo fioriscono nel mese di Marzo l'albicocco (Armeniaca), poi i lazzeruoli e i primaticci (le percoche)": floret prima omnium amygdala mense Ianuario, Martio vero pomum maturat. ab ea proximae florent Armeniaca, dein tuberes et praecoces. I contadini mi riferiscono di una varietà pregevole di "Percoca alla Maddalena" (in dialetto precòche a la Matalène), diffusa nel Vesuviano, ma originaria dell'isola della Maddalena, a nord-est della Sardegna: si tratta della "Maddalena bianca", nota fra le pesche nettarine, come Amygdalus Persica, fructus globosus albus, per la sua gustosa polpa bianca.
Fraseologia: come esagerazione di una cosa, si dice in dialetto, in senso metaforico, "nu precùche!". Ma ammirando questo bel frutto che Eva avrebbe colto nel Paradiso terrestre porgendolo ad Adamo, potremmo dire anche oggi: "jà bélle cume a na precòche!". Viva la Percoca di Loconia!
maestro Peppino Di Nunno
Riproduzione riservata

In merito alla Sagra della Percoca di Loconia è giunta in Redazione una nota che riporta gli aggiornamenti a causa del maltempo. L'inaugurazione della XXXIII Edizione della "Sagra della Percoca" di Loconia non si è tenuta ieri, come previsto, ma quest'oggi alle ore 18.30 in piazza Roma. L'intero programma delle manifestazioni per sabato e domenica, si svolgerà, quindi, domenica 7 e lunedì 8 agosto. All'inaugurazione interverranno, tra gli altri, il sindaco Ernesto La Salvia, il vicesindaco e assessore all'Agricoltura, Leonardo Piscitelli, l'assessore delegato alla frazione di Loconia, Marco Augusto Silvestri.

Ill programma della sagra, aggiornato:
Domenica 7 agosto 2016
Alle ore 18.30 inaugurazione della XXXIII Sagra della Percoca di Loconia
  • Stand espositivi di prodotti tipici e degustazione di percoche
  • Performance del pittore Vincent Pelonero
  • Ore 21.00: spettacolo musicale; presenterà la serata Sabino Matera. Si esibirà la band "Live Music Group". Ospite della serata sarà l'attore comico Piero De Lucia, reduce dal programma "Mudù".
Lunedì 8 agosto 2016
Alle ore 17.45, apertura stand espositivi della sagra con degustazione dei prodotti tipici
  • ore 19.00 – Santa Messa in piazza Roma – Commemorazione del concittadino Antonio Di Nunno (deceduto lo scorso agosto in un tragico incidente automobilistico sulla strada che collega Canosa a Loconia, mentre rientrava a casa al termine della giornata lavorativa)
  • ore 20.00 - Processione dei Santi Patroni per le vie della borgata
  • ore 21.00 – Apertura della serata presentata da Sabino Matera, trasmessa in diretta dal Canale 879 "Viva l'Italia Channel" e dal Canale 93 "Viva la Puglia Channel"
  • Premiazione del Concorso degli espositori
  • Intervento del presidente A.P.S. Giosuè Gilberto Di Molfetta
  • Musica live: si esibirà la "Controrchestra Big Band"
  • Al termine dello spettacolo: Fuochi pirotecnici
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.