Stilus Magistri

Inno a San Sabino, profeta di speranza

Composta dal maestro Salvatore Sica e Mons. Felice Bacco

"Uomo di Dio", Vir Dei.
Inno a San Sabino, profeta di speranza.

Le note dell'Organo a canne rievocano nella memoria del 900 l'inno antico a San Sabino: "Mi porto al tempio / a Te sacrato…"
Oggi alla luce delle nuove scoperte che riscrivono dopo secoli le radici storiche, architettoniche e religiose della Chiesa di san Sabino , dovremmo dire "Mi porto al tempio / da te edificato" e vogliamo proporre l'Inno "Uomo di Dio" , scritto da don Felice Bacco e musicato dal maestro Salvatore Sica, che ringraziamo per la concessione su Canosaweb.
Lo stesso don Felice, ad una nostra repentina domanda sulle origini del titolo risponde: "È tratto dai Dialoghi di San Gregorio Magno".
In effetti dai nostri studi di letteratura latina, con la prof.ssa Giulia Giorgio del Liceo Scientifico, rileviamo che San Benedetto viene chiamato "famulus Dei", Servo di Dio, mentre il Vescovo della Chiesa canosina (Canusinae Antistes Ecclesiae), viene ripetutamente chiamato Vir Dei, Uomo di Dio.
Mons. Marco Frisina, ha richiamato di recente, nell'Anno della Fede, l'aforisma di sant'Agostino:
"Chi canta, prega due volte", BIS ORAT QUI BENE CANTAT.
È il messaggio tratto dal Discorso 34 del Vescovo Agostino a Cartagine (anno 413-414) sul Salmo 149 "Cantate al Signore un cantico nuovo".
Il Vescovo Agostino, dottore della Chiesa e illuminato cultore della musica sacra così invita i Cristiani: "Cantate con le voci, cantate con i cuori, cantate con le labbra, cantate con i costumi"; "Lodate il Signore e cantate la sua lode nella Chiesa dei Santi".
Nella Chiesa monumentale del Vescovo Santo, Sabino si eleva il canto contemporaneo Uomo di Dio, di cui alleghiamo il testo e la musica.
In Chiesa possiamo cantarlo con la Corale e con il Sacerdote: è un canto che prega due volte.
La musica sacra, il cento liturgico hanno una forza evocativa e comunicativa universale, che si congiunge con il canto degli Angeli nei cieli.

maestro Peppino Di Nunno


Il file MP3 dell' inno sarà presto disponibile


UOMO DI DIO (Vir Dei)
(Inno a san Sabino: testo di Felice
Bacco, musica di Salvatore Sica)

Uomo di Dio, / profeta di speranza,
tu conduci noi a vivere in Lui.

Amabile tu sei, amico,
forza nel dolore,
mie rupe e riparo,
mio consolatore.

Rit. (due volte)
Pastore mite, splendida luce,
che illumina il cammino della vita,
sei amore paziente, inesauribile,
sorgente di bontà infinita.

La tua parola,
dolce e vera,
vince ogni timore,
è guida per me.

Sei verità dell'uomo,
carità che non ha fine,
risplenda nei tuoi figli
la gioia della fede.

Rit. (due volte)

Uomo di Dio / profeta di speranza,
tu conduci noi a credere in Lui.
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.