S.Sabino
S.Sabino
Stilus Magistri

Il Dies Natalis di San Sabino

Nascita al cielo di San Sabino

9 Febbraio (il quinto giorno alle idi di Febbraio) dell'anno 566

Pagina di studio della nascita al cielo di San Sabino.

Sanctus Sabinus sanctissime moritur
Pretiosam Sabini mortem eius sanctissimae vitae plane respondentem ...
Describit noster Anonymus: "Sanctissimus Praesul omni gloria dignus, post quinquaginta ac duos annos, quibus suam sanctam gubernavit Ecclesiam, quinto Idus Februarii ab hac luce migravit ad Dominum".
Pretiosam mortem - cfr. il Salmo 115 dell'Antico Testamento: "Preziosa agli occhi del Signore è la morte dei giusti"

(Relatio Ecclesiae Canusinae del Prevosto Tortora, Roma- 1758, cap. III, § VIII, p. 69).

San Sabino muore in santità
La preziosa morte di Sabino, corrispondente in tutto alla sua santissima vita ....
Così scrive l'Anonimo: Il santissimo Vescovo, degno di ogni gloria, dopo cinquantadue anni, in cui ha governato la sua santa Chiesa, nel quinto giorno alle idi di Febbraio, trapassò al Signore.

La ricerca storica pubblicata per la prima volta sul Campanile e su Canosaweb risale al 2003 con la ricezione dei documenti, delle schede tecniche e delle immagini originali ad alta risoluzione dall'Opera del Duomo di Orvieto, dalla Chiesa di San Giovenale e dai Musei Civici di Camerino. La "Morte di San Savino" è la quarta tavoletta (smarrita in Francia) della predella della "Madonna in Trono" di Giovanni Boccati da Camerino del 1473 – Duomo di Orvieto e Cappella di San Savino della Chiesa di San Giovenale. La pagina di storia dell'arte e di studi filologici è stata oggetto di un percorso formativo in alcune classi del Liceo "Enrico Fermi" di Canosa di Puglia(BT), con la condivisione della Dirigente Scolastica, Prof. Nunzia Silvestri, dei Docenti e dei studenti delle classi di 3 G, 3 B, 4 G, 4 C, 4 D, 5 A meritevoli per la partecipazione. La pagina di cultura è stata accompagnata dalla consegna dell'inno a San Sabino "UOMO DI DIO" (VIR DEI), scritto da Don Felice Bacco e musicato dal Maestro Salvatore Sica. Abbiamo consegnato la stampa della ricerca a Mons. Felice Bacco, al Vescovo Mons. Luigi Mansi della Diocesi di Andria. Sia lode a Dio per S. Sabino, concittadino, Vescovo, Santo e Patrono, Ambasciatore in Oriente, Amico stimato di S. Benedetto, Venerabile edificatore di Chiese, Uomo di Dio (Vir Dei).

Ricerche storiche e filologiche a cura del maestro Giuseppe Di Nunno.
San Sabino Patrono di CanosaSan Sabino Patrono di CanosaSan SabinoS.Sabino Patrono di CanosaMorte di S.Savino del BoccatiDevozione a S.SabinoMons. Luigi Mansi della Diocesi di AndriaS.Sabino Patrono di Torremaggiore(FG)Processione S.Sabino 2017Processione S.Sabino 2017Processione S.Sabino 2017Processione S.Sabino 2017Don Felice BaccoDon Felice BaccoFesta  S.Sabino 2017
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.