Stilus Magistri

Il 16 aprile ricorre la memoria di Santa Bernadette

Ricerche storiche del maestro Peppino Di Nunno


Il 16 aprile ricorre la memoria di Santa Bernadette.
La teca di vetro del corpo intatto di Santa Bernadette Soubirous la veggente di Lourdes.

Chiesa del Convento di Nevers in Francia.
Iconografia e iscrizioni esposte nella Chiesa della B. V. del Carmelo di Canosa presso la grotta di Lourdes.

Il monogramma n l d

Il monogramma posto in alto è il simbolo delle apparizioni di Lourdes ed è composto
da tre lettere: N L D, Notre-Dame di Lourdes.
Ai lati figurano due colombe allegoriche con le ali distese, quasi in estasi dinanzi
alle apparizioni della Vergine nel simbolo del monogramma.
La corona del Rosario con grani d'avorio, è posta in preghiera tra il monogramma
e i piedi delle colombe.

I tre medaglioni frontali

Il medaglione centrale raffigura l'apparizione della Vergine Immacolata a Bernadette Soubirous.
Il medaglione a sinistra data le apparizioni dal 2 al 24 marzo 1858.
Il medaglione di destra data le apparizioni dal 7 aprile al 16 luglio 1858.
L'iconografia del giglio esprime la verginità di santa Bernadette, deceduta a 35 anni (* 1844, † 1879),
canonizzata l'8 dicembre 1933.

Le parole della Santa Vergine di Lourdes

Sul retro al centro: "Allez boire à cette fontaine", Andate a bere alla sorgente….e a lavarvi.
È il prodigio dell'acqua della sorgente nella grotta di Massabielle (roccia antica).

Sul retro a destra: "Priez pour les pécheurs", Pregate per i peccatori.
È l'invito della Vergine alla preghiera.

Sul retro a sinistra: "Pénitence, pénitence, pénitence", Penitenza, penitenza, penitenza.
È l'invito ripetuto alla penitenza per la conversione.

Iscrizione frontale sulla base: lettere d'oro si sovrappongono ai flutti del fiume Gave de Pau, presso la Grotta.
"Je ne vous promets pas d'être heureuse en ce monde, mais dans l'autre"
Io non ti prometto di renderti felice in questo mondo, ma nell'altro.

La teca

La teca di vetro, in bronzo dorato, racchiude il corpo di suor Maria Bernarda Soubirous, ritrovato intatto dopo
circa 40 anni dalla sepoltura ed esposto alla venerazione dei pellegrini dal 1925.
Le spoglie riposano ai piedi della simbologia di
Nostra Signora di Lourdes, che rivelò il 25 marzo
(festa dell'Annunciazione) del 1858 a Bernadette nel
dialetto locale, il patois:
IO SONO L'IMMACOLATA CONCEZIONE.

Foto e iscrizioni concesse per lettera dall' Archivio
delle Soeurs de la Charité de Nevers (Francia), alla
cui Congregazione apparteneva Suor Maria Bernarda.

Da Nevers "en union de prière avec vous"
In unione di preghiera con voi.

Je vous remercie très chaleureusement pour la traduction en italien de la lettre que Sr. Marie Bernard Soubirous a envoyée au Très Saint Père le Pape Pio IX le 17 décembre 1876, à partir de la transcription du manuscrit original des Archives Sécrètes du Vatican.

Je vous prie di croire a notre profonde e sincère union fraternelle dans la prière,et vous assure de nos sentiments religieux les plus respectueux.


Canosa di Puglia, 11 febbraio 2013 (Anno della Fede) - Chiesa della B.V. del Carmelo.

Maestro Peppino di Nunno
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.