Bandiera rainbow
Bandiera rainbow
Amministrazioni ed Enti

Risposta del Segretario !

I Verdi non hanno effettuato nessun “BLITZ”, ma hanno visitato un luogo pubblico!. Il fatto stesso che viene pubblicata una missiva anonima è indice che chi scrive è un vile


Il fatto stesso che viene pubblicata una missiva anonima è indice che chi scrive è un vile. Chiedo pertanto ai responsabili del sito di volermi fornire i dati di colui che non ha il coraggio di firmarsi, in mancanza riterrò gli stessi responsabili della diffamazione . Ciò premesso andiamo ai fatti. I Verdi non hanno effettuato nessun "BLITZ", ma hanno visitato un luogo pubblico, la palestra della scuola Carella. E ritengo che ciò rientri nei diritti di qualsiasi cittadino. Gli anziani sono da noi difesi e tutelati. Non mi risulta che tale iniziativa, da tenersi in una struttura pubblica, fosse stata mai pubblicizzata. Chissà perchè alla festa erano presenti solo i consiglieri Speranza e Cecca di F.Italia.

Perché far pagare 2,00 euro a persona per entrare ? A chi vanno questi introiti ? Come viene garantita l'igiene dei bambini che il giorno dopo sono andati a scuola ? Come è tutelata la sicurezza dei fruitori ? Certamente queste risposte le daranno gli organi competenti che sono stati investiti del problema. Chi sta strumentalizzando gli anziani ? I Verdi che intendono far valere i principi dell'eguaglianza, della trasparenza, della solidarietà o chi utilizzando le strutture pubbliche, facendo pagare l'ingresso ai fruitori si sta facendo campagna elettorale a spese della collettività ? O chi per far divertire gli anziani introita illegalmente i 2,00 euro per l'ingresso ? O chi pensa che organizzare festicciole, a spese della collettività, sia la soluzione dei problemi degli anziani e dell'intera città ?

Quindi il nostro intervento è rivolto ai politicanti presenti, a chi approfitta degli anziani facendo pagare loro il biglietto per usufruire di una struttura pubblica avuta in uso gratuitamente, ma non certo verso gli anziani che anzi, dovrebbero avere molte più occasioni gratuite per passare il loro tempo. Il nostro attacco è nei confronti del mancato rispetto delle regole che a quanto pare per i signor della destra sono un optional Io come Verde e come responsabile di ciò che scrivo mi firmo, ma vedo che i diffamatori non hanno lo stesso coraggio.

Cosimo Pellegrino Con preghiera di pubblicazione immediata.


Nota di redazione:
Abbiamo sempre pubblicato quanto richiesto, ma non possiamo obbligare a palesarsi chi ci chiede di essere "difeso con l'anonimato", per timore di ripercussioni violente da parte Vostra. Inoltre la e-mail a cui si riferisce non ci sembra diffamatoria, anzi non pensa che lei abbia in mano foto di persone che non c'entrano nulla con le sue lotte politiche violando la loro privacy?.

Chi si accinge a fare politica deve essere anche disposto a dialogare con chi è di idea contraria. Pertanto signor Segretario, continui a fare quello che ha fatto cioè risponda pure liberamente, vedrà, noi le daremo sempre spazio, ma lo stesso spazio che daremo a coloro che la pensano diversamente da lei !

"Un'anziano ci ha detto che i due euro sono serviti a comprare 50 Kg. di Focaccia per farsi tutti insieme una mangiata.", e ci creda, il nonno che ce lo ha detto ha ben 86 anni è "nessun" interesse alla politica!
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.