Porzia Quagliarella
Porzia Quagliarella
Associazioni

Religioni orientali: Buddismo, Confucianesimo e Induismo

La professoressa Porzia Quagliarella all'U.T.E.

Gradito ritorno della professoressa Porzia Quagliarella all'Università della Terza Età Sezione "Prof. Ovidio Gallo" di Canosa di Puglia(BT), che chiuderà il ciclo di relazioni su temi di grande attualità ed interesse storico, culturale e sociale. L'anno scorso a dicembre ha relazionato sul tema "Dialogo interreligioso. E' ancora possibile? Fondamentalismi e fragilità identitarie", l'ultimo intervento a marzo su " Ebraismo, Islamismo e Cristianesimo:come declinare l'Amore verso Dio?" mentre si accinge a parlare di "Religioni orientali: Buddismo, Confucianesimo e Induismo. " come annuncia, il programma di lunedì 21 maggio, alle ore 19,00, presso l'Auditorium dell'Oasi Arcivescovo Francesco Minerva, in via Muzio Scevola nr.20 a Canosa di Puglia. La professoressa Porzia Quagliarella, laureata in "Psicopedagogia e formazione della Vita Consacrata", presso l'Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Roma, organizza Convegni e Corsi biblico- psicologici,per il clero, consacrati/e, laici, nelle tematiche etico –psicologiche, spirituali. E' Dottore in Teologia, presso la Pontificia Università "S. Tommaso D'Aquino" di Roma (Facoltà di Teologia Ecumenico- Patristica Greco –Bizantina " S. Nicola " di Bari). La professoressa Porzia Quagliarella è autrice del libro " Peccato, perdono e salvezza negli inni di Rabbi Elyah Bar Shema'Yah da Bari", pubblicato nel 2005, per Messaggi Edizioni. Tra le cariche che riveste anche la presidenza del CIF (Centro Italiano Femminile) di Andria, per promuovere incontri e dibattiti per valorizzare l'apporto femminile su temi di carattere sociale e culturale che hanno attinenza con la condizione femminile. Nel rinnovare l'invito alla cittadinanza a seguire l'incontro, in attesa della rappresentazione teatrale "La Bisbetica Domata" di William Shakespeare all'U.T.E, in calendario lunedì 28 maggio come ha ricordato il presidente dottor Sabino Trotta, evidenziando che è in atto un concorso "Premio Ovidio Gallo" per una Tesi di laurea, teso a valorizzare l'immagine storica e culturale di Canosa attraverso una scrupolosa ricerca di documentazione sviluppata da studi su Archivi di Stato e reperti archeologici del territorio.
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.