S. Biagio
S. Biagio
Eventi e cultura

Messa in onore di San Biagio

Sarà celebrata presso la Cappella dell'Ospedale "Dimiccoli" di Barletta

Alle ore 10,30 di lunedì 4 febbraio, presso la Cappella dell'Ospedale "Dimiccoli" di Barletta, si celebrerà la Messa in occasione della Festa di S. Biagio, protettore dei mali della gola. A seguire si terrà la XII Assemblea dell'APOC-Puglia, associazione che rappresenta e tutela i pazienti operati per neoplasie della testa e del collo, portatori di handicaps comunicativi interpersonali, familiari, sociali e lavorativi. Questa celebrazione è diventata una consuetudine: l'obiettivo è quello di sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni ad avere una attenzione particolare nei confronti di questi sfortunati cittadini che vengono mutilati in quella che è una delle facoltà umane più importanti, la comunicazione verbale e fonatoria. Questa è una ulteriore tappa che l'U.O.C. ORL di Barletta, diretta dal Dr. M. Barbara, compie nell'ottica di "garantire nella nostra ASL Provinciale quei diritti di cura e di attenzione alla salute che i viaggi della speranza spesso annientano ed umiliano, impoverendo il territorio di risorse e rendendo sempre più complessa la continuità assistenziale per quelli che intendono curarsi nel proprio territorio, con il conforto degli affetti familiari". Dal 2008 ad oggi l'equipe dell'Unità Operativa di Otorinolaringoiatria di Barletta ha eseguito circa 8 mila interventi chirurgici, dei quali oltre la metà per pazienti affetti da neoplasie maligne della testa e del collo, con circa duemila interventi di chirurgia maggiore. In particolare, sono stati effettuati circa cinquecento interventi sulla laringe ed in una altissima percentuale di casi è stata eseguita una chirurgia funzionale, che consente di conservare la voce ed evitare la tracheotomia.
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.