San Sabino Patrono di Canosa
San Sabino Patrono di Canosa
Religioni

Memoria della morte di San Sabino

Il programma delle celebrazioni

Entrano nel vivo le celebrazioni per la memoria della nascita al cielo "del nostro Santo Patrono Sabino", avvenuta nell'anno 566. "Carissimi, anche quest'anno, come accade ormai da secoli, vogliamo dare risalto al giorno in cui ricordiamo la morte del nostro Santo Patrono. Oltre a coinvolgere tutte le Comunità Parrocchiali e i sacerdoti della nostra città, quest'anno vogliamo dare una impronta vocazionale alla Novena: pregheremo il Signore affinchè continui a chiamare e donare alla Sua Chiesa Pastori secondo il Suo Cuore". Hanno dichiarato Mons Felice Bacco e Don Nicola Caputo, parroci della Basilica Cattedrale di Sabino nella presentazione del programma della Novena di preparazione e della Festa:

Mercoledì 6 Febbraio 2019, interverrà la comunità Parrocchiale di S. Teresa del Bambin Gesù sul tema "San Sabino, Uomo del dialogo, dell'unità e della pace";
Giovedì 7 Febbraio 2019, la Parrocchia Gesù, Giuseppe e Maria sul tema "San Sabino, testamento e morte di un giusto";
Venerdì 8 Febbraio 2019: Santa Messa presieduta da don Sabino Mennuni, Rettore del Seminario Vescovile di Andria.

Sabato 9 febbraio: MEMORIA DELLA MORTE DI SAN SABINO
Sante Messe alle ore 7.00; 8.30; 9.30; 19.30.
Alle ore 11.30, Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Sua Ecc.za Mons. Luigi Mansi, Vescovo della Diocesi di Andria e concelebrata dai Sacerdoti della città.
Ore 17.30: Celebrazione dei Vespri
Ore 18.00: Processione con il Simulacro del Santo, che percorrerà alcune strade cittadine tra le quali quelle della Parrocchia della Beata Vergine del Rosario, come segue: Basilica Cattedrale San Sabino, Corso San Sabino, Piazza Vittorio Veneto, Via Imbriani, Via A. Fornari, Via Carlo Alberto, Via G. Pascoli, Via P. Toselli, Piazza A. Petroni, Vico Saati, Via Dogali, Via C. Alberto, Via M. R. Imbriani, Via San Pietro, Via Intra, Via C. Goldoni, Via M. R. Imbriani, Piazza V.Veneto, Corso San Sabino, Basilica Cattedrale San Sabino. Seguirà la Celebrazione Eucaristica.
Alle ore 20,30 presso l'area mercatale di piano San Giovanni, lo spettacolo dei fuochi pirotecnici a cura di Pirotecnica S.Rita:

Domenica 10 febbraio, ore 20.00, CONCERTO per la Festa di San Sabino, a cura del CORO POLYPHONE' di BARI.
San Sabino: la processioneSan Sabino e San Benedettocroce cupola 2Tomba San SabinoMonogramma San SabinoSan SabinoSan Sabino su telaSan Sabino
  • Canosa di Puglia
  • San Sabino
  • Patrono
  • Mons. Felice Bacco
  • Don Nicola Caputo
  • Mons. Luigi Mansi
  • Diocesi di Andria
  • Cattedrale
Altri contenuti a tema
Il dono e la grazia dell'accolitato a Donato Mele Il dono e la grazia dell'accolitato a Donato Mele Conferito nella Cattedrale di Andria da Mons. Mansi
Donato Mele  riceverà l’accolitato Donato Mele riceverà l’accolitato Nella Cattedrale di Andria, la Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da Mons.Luigi Mansi
Andate in tutto il mondo e predicate il Vangelo ad ogni creatura Andate in tutto il mondo e predicate il Vangelo ad ogni creatura La lettera pastorale di Mons. Mansi sul mensile diocesano “Insieme”
A scuola di archeologia A scuola di archeologia Michela Cianti e Sandro Sardella in veste di docenti esperti
La ricerca della verità La ricerca della verità Nel libro "Prove tecniche di discernimento" di Don Felice Bacco
Famiglie segnate  dal Dolore. Dipendenze Famiglie segnate  dal Dolore. Dipendenze Seminario formativo dell'Ufficio per la Pastorale della Salute della Diocesi di Andria
Grati al passato per abitare il futuro Grati al passato per abitare il futuro Celebrazione Eucaristica per i 180 anni del Seminario Vescovile di Andria
I costumi della traslazione di San Sabino I costumi della traslazione di San Sabino Le professoresse Di Ruvo, Carella e  Lansisera  all'UTE per parlarne
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.