Barletta ASL
Barletta ASL
Amministrazioni ed Enti

La cultura della donazione d'organi

A Barletta si è conclusa una attività di formazione

Oggi a Barletta si è conclusa una attività di formazione rivolta a 90 operatori sanitari tra medici e infermieri che si è tenuta ad Andria, Barletta e Bisceglie con l'obiettivo di sostenere la cultura della donazione d'organi e di uniformare le competenze tecniche sul tema. "Stiamo lavorando bene e i numeri ci danno ragione - dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt - ma la nostra attenzione sul tema è sempre molto alta. Oltre che all'esterno è importante anche che le attività di informazione e formazione siano rivolte al nostro personale". Nella Asl Bt, dove il referente per la donazione degli organi è il dottor Giuseppe Vitobello, nel corso del 2019 sono stati eseguiti 10 accertamenti di morte cerebrale con solo due opposizioni: "abbiamo l'indice di opposizione più basso di Puglia - dichiara Vitobello - questo significa che la cultura della donazione sta crescendo sul nostro territorio". Sono state quindi eseguite 8 donazioni di organi, alcune anche multiorgano. Molto buoni sono anche i dati relativi alla donazione delle cornee, di cui è referente il dottor Federico Ruta. La Asl Bt ha fatto registrare il numero più alto di Puglia di donazione di cornee: ad Andria sono state prelevate 44 cornee, a Barletta 6 e a Bisceglie 4. A Barletta, inoltre, presso il reparto di Oculistica diretto da Vito Montaruli vengono eseguiti anche interventi di trapianto di cornee: "siamo ormai a più di cento interventi - dice Montaruli - la tecnica utilizzata permette anche di ridurre notevolmente il rischio di rigetto". Le malattie della cornea che richiedono il trapianto sono tutte quelle che provocano una grave alterazione della trasparenza e della curvatura e che quindi producono una riduzione parziale o totale della vista.
  • ASL BT
Altri contenuti a tema
Concorsi, avvisi pubblici, mobilità per 130 posti Concorsi, avvisi pubblici, mobilità per 130 posti La ASL BT punta su immissione in ruolo di personale sanitario e amministrativo
Automedica a Barletta: "Accolgo con favore la risposta del direttore generale della ASL BT" Automedica a Barletta: "Accolgo con favore la risposta del direttore generale della ASL BT" La replica del consigliere regionale Filippo Caracciolo
Sdegno,  per quanto accaduto al "Bonomo" di Andria Sdegno, per quanto accaduto al "Bonomo" di Andria Delle Donne:"La Asl Bt e la SanitàService si costituiranno parte civile"
Cardiologie Aperte Cardiologie Aperte A Canosa, l'iniziativa nazionale per la prevenzione e la cura del proprio cuore.
Coronavirus: attivati i protoccoli nella ASL BT Coronavirus: attivati i protoccoli nella ASL BT Le dichiarazioni del Direttore Generale Delle Donne
Un sindaco dovrebbe conoscere bene i tempi amministrativi Un sindaco dovrebbe conoscere bene i tempi amministrativi La risposta del Direttore Generale Asl Bt Delle Donne
Inclusione scolastica per gli alunni con disabilità Inclusione scolastica per gli alunni con disabilità Presentato il disciplinare firmato dalla Asl Bt e dal Provveditorato agli Studi
Il dottor Donato Iacobone alla Direzione Nazionale 118 Il dottor Donato Iacobone alla Direzione Nazionale 118 E' stato nominato Referente della Regione Puglia
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.