Sindaco Malcangio al primo anniversario della Questura Bat
Sindaco Malcangio al primo anniversario della Questura Bat
Amministrazioni ed Enti

La BAT è una Provincia con un alto tasso di criminalità,

Il Sindaco di Canosa Vito Malcangio al primo anniversario della Questura BAT

Nella serata del 27 luglio scorso, il Sindaco di Canosa, dott. Vito Malcangio, si è recato ad Andria presso la Questura Bat in occasione del primo anniversario dalla sua istituzione. Il tema della sicurezza, ormai da tempo, è fra le emergenze a cui numerose città devono far fronte. A questo proposito, la nascita della Questura, ha contribuito e non poco ad aumentare i controlli e a garantire una maggiore presenza di Forze dell'Ordine sul territorio. Lo Stato deve rispondere presente, giorno dopo giorno, in quanto di primaria importanza risulta rispondere alle esigenze dei cittadini. «Ringrazio il Questore Roberto Pellicone e le donne e gli uomini della Polizia di Stato che quotidianamente - afferma il Sindaco Malcangio - sono impegnati nel fronteggiare gli episodi criminali che attanagliano il nostro territorio. Per quanto io mi sia da poco insediato come Sindaco di Canosa di Puglia, ho avuto già modo di appurare l'enorme spirito di collaborazione e abnegazione. Tuttavia, mi preme sottolineare come non debba cadere inosservato il grido d'allarme del Procuratore della Repubblica di Trani Renato Nitti: la nostra è una Provincia con un alto tasso di criminalità, di conseguenza occorre rafforzare la presenza dello Stato sul territorio con un numero sempre maggiore di Forze dell'Ordine. I dati, alquanto allarmanti, confermano la deriva criminale nella Bat: occorre intervenire il prima possibile, in maniera decisa coltivando al contempo anche all'interno delle scuole la cultura della legalità. In conclusione, con un pizzico d'orgoglio, desidero congratularmi con l'Assistente Capo Mauro Casamassima e l'Ispettore Matteo Marinaro, entrambi in servizio presso il Commissariato della Polizia di Stato di Canosa, per aver ricevuto, durante la cerimonia, una nota di compiacimento risultato della cattura del responsabile di un tentato omicidio».
  • Questura BAT
  • Sindaco Vito Malcangio
Altri contenuti a tema
L'inciviltà di alcuni non può continuare a danneggiare l'immagine di Canosa L'inciviltà di alcuni non può continuare a danneggiare l'immagine di Canosa Ripulita via della Murgetta
Via Appia Patrimonio dell’Unesco: Canosa protagonista Via Appia Patrimonio dell’Unesco: Canosa protagonista A Roma, il sindaco Vito Malcangio per la firma del Protocollo d’Intesa per il riconoscimento
Nuovi agenti per la Questura BAT: “Un’elemosina che non ci rassicura più di tanto” Nuovi agenti per la Questura BAT: “Un’elemosina che non ci rassicura più di tanto” L'intervento del Presidente Unibat, Savino Montaruli
Buon lavoro ai nuovi agenti  della Questura di Barletta Andria Trani Buon lavoro ai nuovi agenti della Questura di Barletta Andria Trani La nota del senatore di Forza Italia Dario Damiani
Importanti risultati conseguiti  dalla Questura Barletta Andria Trani Importanti risultati conseguiti  dalla Questura Barletta Andria Trani Reso noto il bilancio delle attività del 2022
Cosimo Sciannamea, insignito dell'Onorificenza di Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana Cosimo Sciannamea, insignito dell'Onorificenza di Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana Stamani la cerimonia di consegna in Prefettura
Canosa: eseguiti interventi di manutenzione straordinaria Canosa: eseguiti interventi di manutenzione straordinaria Ripristinati gli impianti di riscaldamento degli asili nido in via dei Platani e via delle Betulle e i bagni pubblici dello Stadio “San Sabino”
Canosa: E’ stata una Vigilia di Santa Lucia diversa Canosa: E’ stata una Vigilia di Santa Lucia diversa Le parole del sindaco Vito Malcangio a margine dell'evento tenutosi ieri sera nel Centro Storico
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.