ASL BT Area Economico Finanziaria
ASL BT Area Economico Finanziaria
Amministrazioni ed Enti

La Asl Bt ha ottenuto la certificazione completa del bilancio di esercizio 2023

Aumento del 26% degli interventi chirurgici

All'insegna dell'equilibrio economico, con un patrimonio netto di euro 193.774.038 comprensivo di un utile di euro 43.626, la Asl Bt anche per il 2023 ha ottenuto la certificazione completa del bilancio di esercizio, in conformità ai principi di revisione internazionali, confermandosi tra le aziende sanitarie italiane che hanno raggiunto questo importante obiettivo. La certificazione di stato patrimoniale, conto economico, rendiconto finanziario e nota integrativa è stata rilasciata dalla società di revisione contabile Deloitte & Touche S.p.A. La redazione del bilancio ha visto impegnato tutto il personale dell'Area Gestione Risorse Economico-Finanziarie diretta dalla dottoressa f.f. Sonia Pirelli. "A nostro giudizio - si legge nella relazione consegnata dai revisori - il bilancio d'esercizio fornisce una rappresentazione veritiera e corretta della situazione patrimoniale e finanziaria dell'azienda al 31 dicembre 2023, del risultato economico e dei flussi di cassa per l'esercizio chiuso a tale data, in conformità alle disposizioni del D. Lgs. n. 118/2011 e delle norme civilistiche ivi richiamate".

Nel corso del 2023, la Direzione Strategica, in linea con le indicazioni Regionali, ha lavorato in particolare sulla razionalizzazione dei consumi di beni sanitari, dispositivi medici e spesa farmaceutica convenzionata, e contestualmente sull'incremento delle attività sanitarie (ricoveri e specialistica ambulatoriale) per l'abbattimento delle liste di attesa, attraverso un processo di razionalizzazione dell'attività chirurgica e specialistica, al fine di recuperare i volumi di attività pre-covid anno 2019 come fortemente auspicato dalla Regione Puglia. Al fine del raggiungimento di questi obiettivi, a tutte le Unità Operative Ospedaliere e Territoriali impegnate nell'erogazione delle prestazioni sanitarie, sono stati assegnati obiettivi sfidanti sia in termini di incremento del valore dei ricoveri e delle prestazioni specialistiche, sia in termini di razionalizzazione nei consumi di farmaci e dispositivi medici. Al Dipartimento Farmaceutico e ai Distretti Socio Sanitari, sono stati invece affidati obiettivi finalizzati al costante monitoraggio e controllo sulle prescrizioni farmaceutiche.

I risultati raggiunti, frutto dell'impegno di tutto il personale operante nelle strutture ospedaliere, territoriali e nell'area farmaceutica, a cui va il ringraziamento della Direzione Strategica, assumono un rilievo significativo. Alcuni dati rilevanti:
  • gli interventi chirurgici sono passati dai n.6.703 del 2019 e dai n. 7.133 del 2022 agli n. 8.466 del 2023 con un incremento sul 2019 del 26%;
  • le prestazioni ambulatoriali sono passate da n. 1,8 milioni del 2019 e da n. 2,2 milioni del 2022 ai n. 2,5 milioni del 2023 con un aumento sul 2019 del 32,7% ed un valore economico complessivo che ha raggiunto i 51 milioni di euro rispetto ai 40 milioni del 2019 con un incremento del 27,2%;
  • il valore economico complessivo dei ricavi per ricoveri nei reparti chirurgici passa dai 39,5 milioni del 2019 e dai 45,3 milioni del 2022 ai 51,9 milioni del 2023.
"Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto anche nel 2023 l'equilibrio economico e la conseguente certificazione completa del nostro bilancio - commenta la Direttrice Generale Asl Bt Tiziana Dimatteo - in conformità ai principi di revisione internazionali. Il tutto con uno sforzo volto ad incrementare la produzione aziendale in riferimento soprattutto ad un numero maggiore di prestazioni ambulatoriali erogate e di ricoveri, mantenendo sempre alta l'attenzione sui costi".

  • ASL BT
Altri contenuti a tema
Ospedale Dimiccoli Barletta: Inaugurata unità operativa complessa di Oculistica Ospedale Dimiccoli Barletta: Inaugurata unità operativa complessa di Oculistica Il nuovo reparto è diretto dal dottor Vito Montaruli
Margherita di Savoia: deceduto 16enne in mare Margherita di Savoia: deceduto 16enne in mare Immediati i soccorsi con le idromoto della Asl BT
Per il Nuovo Ospedale di Andria ancora tante incertezze Per il Nuovo Ospedale di Andria ancora tante incertezze La dichiarazione della consigliera regionale di Fratelli d'Italia, Tonia Spina
Nuovo ospedale di Andria: “Asl Bt consegnerà alle commissioni bilancio e sanità un cronoprogramma certo e chiaro sui tempi di realizzazione” Nuovo ospedale di Andria: “Asl Bt consegnerà alle commissioni bilancio e sanità un cronoprogramma certo e chiaro sui tempi di realizzazione” La dichiarazione di Filippo Caracciolo consigliere regionale del Pd
Prendersi cura di se stessi per amore Prendersi cura di se stessi per amore Grande successo per lo spettacolo teatrale “Seniloquio" a Margherita di Savoia
Nuovi ospedali Andria e Nord Barese, piastra oncoematologica Barletta Nuovi ospedali Andria e Nord Barese, piastra oncoematologica Barletta La dichiarazione del consigliere regionale del Partito Democratico, Filippo Caracciolo.
Una donna ha donato il cuore, i reni, i polmoni, il fegato e le cornee.  Una donna ha donato il cuore, i reni, i polmoni, il fegato e le cornee.  E' l'ottava donazione dell'anno nella provincia BAT
Doppio riconoscimento per la ASL BT:  Premio Qualità Edizione 2024 Doppio riconoscimento per la ASL BT: Premio Qualità Edizione 2024 Nell’ambito del Libro Bianco Joint Commission
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.