Alfonso Pistilli
Alfonso Pistilli
Eventi e cultura

Il romanzo “L’ultimo sorriso” al primo atto

Alfonso Pistilli incontra i lettori

Cresce l'attesa per la prima presentazione in pubblico del romanzo "L'ultimo sorriso" con la partecipazione dell'autore Alfonso Pistilli che avrà luogo sulle terrazze di Palazzo Iliceto a Canosa di Puglia(BT), a partire dalle ore 20.30 di venerdì 14 settembre. "Parto da qui, dalla mia città, per parlare di questo libro con chiunque volesse esserci." - Esordisce così nel post sui social, l'autore Alfonso Pistilli nell'annunciare la serata e proseguendo:- "Chi guida? Uno che di strada ne ha fatta tanta e tanta ancora ne farà, che mi ha regalato un paio di scarpe per mettere i primi passi su questo terreno sconnesso della scrittura, il mio maestro Ruggero Ruggiero Il navigatore è una donna dolcissima che mastica libri come chewing-gum e non si ferma mai all'apparenza delle cose, Luciana Fredella. Io mi accomoderò sul sedile passeggero e vi racconterò com'è nata questa storia, vi racconterò cos'è la scrittura per me e magari vi convincerò a leggermi cercando di regalarvi attimi lieti". Un invito diverso dal solito per un happening letterario che sancisce l'esordio davanti al pubblico di Alfonso Pistilli con il romanzo "L'ultimo sorriso" per Policromia che in quest'estate che volge al termine ha riscosso larghi consensi ed apprezzamenti. Per l'occasione, interverranno due interlocutori d'eccezione: lo scrittore Ruggero Ruggiero e la blogger Luciana Fredella, tra le prime ad aver intervistato l'autore canosino Alfonso Pistilli per la rubrica "Crepuscolo Letterario" di Canosaweb, molto seguita sui social e in rete. Una location incantevole come le terrazze di Palazzo Iliceto a Canosa di Puglia(BT) per conoscere il romanzo "L'ultimo sorriso"di Alfonso Pistilli al primo atto.
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.