Rappresentanti delle Istituzioni
Rappresentanti delle Istituzioni
Vita di città

I Prefetti di Bari e BAT in visita a Canosa.

Piacevolmente stupiti della ricchezza del patrimonio archeologico

Nella giornata del 9 ottobre scorso, si è tenuto a Canosa di Puglia(BT) il primo dei diversi incontri programmati con autorevoli rappresentanti delle istituzioni della Puglia, quali il Prefetto di Bari Carmela Pagano e il Prefetto di Barletta Andria Trani Clara Minerva. Scortati da diverse pattuglie della Polizia di Stato, i Prefetti, invitati dal Sindaco di Canosa Ernesto La Salvia, si sono recati presso il Museo Archeologico di Palazzo Sinesi, dove sono stati accolti dal primo cittadino, dall'assessore alla Cultura Sabino Facciolongo, dal Dirigente del Commissariato di pubblica sicurezza di Canosa di Puglia Santina Mennea, dal Presidente della Fondazione Archeologica Canosina Sabino Silvestri, dal Tesoriere della F.A.C. Francesco D'Ambra e dalle guide della cooperativa Dromos.it Mariangela Intraversato e Renato Tango. A seguito delle doverose presentazioni, i Prefetti si sono detti entusiasti di visitare la mostra archeologica esposta presso Palazzo Sinesi "1912 Un'ipogeo al confine : La Tomba Varrese". Tra lo stupore e la meraviglia generale per le continue e numerose scoperte archeologiche della plurimillenaria Canosa di Puglia, i Prefetti si sono recati presso il sito archeologico della Domus romana di via Coletta – Montescupolo e successivamente presso il Parco Archeologico di San Leucio, dove, complimentandosi con le guide Mariangela Intraversato e Renato Tango, ringraziando tutti i presenti, si sono detti piacevolmente stupiti della ricchezza del patrimonio archeologico di Canosa di Puglia e interessati, in futuro, ad una visita più prolungata ed approfondita delle bellezze storiche artistiche culturali dell'antica Canusium.

Foto a cura di Savino Mazzarella
I Prefetti di Bari e BAT a CanosaMuseo Archeologico di Palazzo SinesiI Prefetti di Bari e BAT a CanosaI Prefetti di Bari e BAT a Canosa
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.