San leucio
San leucio
Scuola e Lavoro

Progetto Medella all ascuola Foscolo Marconi

Scuola Foscolo, da anni valorizzazione e nella tutela del patrimonio storico. " I miti nella ceramica a figure rosse di Palazzo Sinesi"

Il 05 giugno ultimo scorso presso la Scuola Foscolo -Marconi , in via Settembrini, alla presenza del Dirigente Professor Pasquale Diaferio, di autorità scolastiche e cittadine,(sono intervenuti il Sindaco Dottor Ernesto La Salvia,l'Assessore alla Cultura ,Professor Sabino Facciolongo, l'Assessore alle Politiche Giovanili Dottor Quinto, il Presidente della FAC, Sabino Silvestri )nonchè di alunni e genitori, si è tenuta la presentazione dei testi " I miti nella ceramica a figure rosse di Palazzo Sinesi"( a cento anni dalla scoperta dell'ipogeo Varrese )e " Canosa di pietra e di ferro , alla scoperta di manufatti di pregio tra centro storico e asse urbano ottocentesco" .

I due libri della serie" Narrare per immagini.. la scuola l'arte la storia " Progetto Medella 2012, si aggiungono ai due redatti lo scorso anno scolastico inerenti il Medioevo e Boemondo d'Altavilla. La Scuola Foscolo da anni impegnata nella valorizzazione e nella tutela del patrimonio storico artistico della città, ancora una volta ha indirizzato la didattica formativa verso la direzione del conoscere le
nostre radici culturali per valorizzarle e promuoverne la divulgazione. Le attività didattiche e laboratoriali,sono state programmate hanno visto coinvolti gli alunni delle classi prime e seconde delle sezioni B F G.

Il Materiale sarà a breve disponibile alla lettura dei cittadini che volessero conoscerlo, sul sito della Scuola, nell'auspicio che organi
competenti possano definire un piano più adeguato di diffusione ,magari promuovendone una più ampia edizione.

Insegnante di Arte e Immagine
Elena Di Ruvo
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.