Bandiera pace
Bandiera pace
Amministrazioni ed Enti

Controreplica del Segretario Sig. Pellegrino!

Continuate a dire che non siete di parte ma i fatti dimostrano il contrario. Dalla vostra nota di redazione si rileva chiaramente la vostra connotazione politica


Controreplica del Segretario Pellegrino.

Dalla vostra nota di redazione si rileva chiaramente la vostra connotazione politica. Continuate a dire che non siete di parte ma i fatti dimostrano il contrario. Intervenite in difesa di uno sconosciuto a vostro dire, e parlate di ripercussioni violente da parte nostra, citatene qualcuna ad esempio. Come potete affermare che l'ignoto non sia un rappresentante politico e quindi sta cercando di portare un argomento da contenuto sociale in argomento politico ? Se poi Voi pensate, come qualcuno'altro, che i cittadini debbano piegare la schiena e subire le vessazioni da parte di chi ha il potere,con noi siete fuori strada perché noi lotteremo sempre in difesa dei diritti. Ma forse voi parlate di ripercussioni violente perché siete convinti che il ricorrere a chi di competenza per far rispettare le leggi sia fare violenza a chi commette gli illeciti.

La nostra risposta e' improntata sul dialogo, ma un sano dialogo può aversi solo tra persone che hanno il coraggio di identificarsi e affrontare l'avversario pubblicamente. Pertanto in questo caso non c'è confronto visto che una delle parti è ignota. Anche noi abbiamo parlato con degli anziani presenti alla festa e quanto da Voi affermato non coincide, con circa 500 euro incassati si compra molta più focaccia di 50 kg.. Ma è inutile portare l'argomento fuori tema, il problema posto dai Verdi è il mancato rispetto delle regole, è le stesse in questo caso sono state violate.

Le feste si possono fare, le strutture pubbliche vanno utilizzate, gli anziani, i bisognosi che vivono con una misera pensione o forse neanche , non devono pagare nulla, l'igiene dei bambini deve essere tutelata. La SIAE va pagata, la sicurezza dei fruitori va garantita, qui si sta parlando di una festa privata , non di una festa pubblica o mi sbaglio. Ma in questo caso tutto ciò non è avvenuto e gli organizzatori hanno organizzato la stessa solo ed esclusivamente per fare campagna elettorale a spese della collettività.


Risposta di redazione:
Liberamente continueremo a pubblicare quanto lei ed i suoi avversari politici vorrete inviarci, ma vi preghiamo di non considerarci "interlocutori", vogliamo essere un mezzo su cui ognuno può esprimere liberamente e civilmente il proprio pensiero e difenderemo il diritto di chiunque a farlo attraverso questo portale.

La redazione
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.