Oggi sereno
Temperature 5.612.6

SELECTED

La Desolata a PhEST, il Festival Internazionale di fotografia

Premiata la foto di Davide Pischettola


REDAZIONE CANOSAWEB
Martedì 12 Settembre 2017 ore 23.24

Grande interesse e partecipazione di pubblico nei primi giorni della seconda edizione del Festival Internazionale di fotografia e arte "PhEST – See Beyond the Sea", inaugurato lo scorso 7 settembre a Monopoli(BA) e che terminerà il 29 ottobre. Il festival internazionale di fotografia e arte "PhEST – See Beyond the Sea", prodotto dalle associazioni culturali "Onthemove" e "PhEST", sotto la direzione artistica di Giovanni Troilo e la curatela fotografica di Arianna Rinaldo, ha visto alla presentazione la partecipazione, :tra gli altri, dell'assessore alla Cultura e Turismo, Loredana Capone; di Luca Scandale per l'agenzia PugliaPromozione; del vicesindaco Comune di Monopoli, Giuseppe Campanelli e del consigliere delegato alla Cultura Giorgio Spada. "Questo festival – ha dichiarato l'assessore Caponeè contemporaneamente arte, evento e aggregazione, ma soprattutto arte. Importanti fotografi hanno voluto mantenere il rapporto con la nostra Puglia. Sono inoltre grata agli organizzatori del PhEST di aver mantenuto un messaggio sociale come quello della tutela degli ulivi, che hanno un rapporto così profondo con la nostra terra, il nostro paesaggio, la nostra economia e con l'intero Mediterraneo. Il Phest unisce una serie di investimenti che la Regione fa sul territorio: tra gli organizzatori ci sono persone che nascono in Puglia, girano il mondo e ritornano. A loro ci rivolgiamo quando pensiamo le nostre iniziative". L'assessore Capone ha poi ricordato una serie di eventi collaterali, come "Scatta in Puglia", rivolta ai viaggiatori che ritraggono immagini della Puglia durante le loro vacanze e le condividono sul web, e la residenza artistica dei fotografi che realizzano le mostre e gli incontri pubblici sul problema Xylella, con la visione, la malattia e il dolore e la scienza che cura, il tutto ritratto in foto. "Pugliapromozione – ha aggiunto Luca Scandaleporta all'aeroporto di Monaco di Baviera i magnifici scatti dell'edizione dello scorso anno di PhEST. Grazie alla collaborazione con Air Dolomiti abbiamo creato un ponte tra la Germania e la Puglia per attrarre turisti e promuovere le bellezze della nostra regione tutto l'anno. Promuoviamo inoltre la distribuzione del magazine "The Trip", nell'edizione che raccoglie le più suggestive immagini della Puglia".

Il festival internazionale di fotografia e arte "PhEST – See Beyond the Sea", sta proponendo un percorso non solo fotografico e artistico, ma anche fisico grazie all'itinerario espositivo che permette l'accesso ai luoghi più belli, alcuni inediti, della Città di Monopoli: il Porto Vecchio, la Muraglia di Porta Vecchia, il Palazzo Palmieri, il Castello Carlo V, la Chiesa San Pietro e Paolo e il Palazzo Martinelli e tanti eventi collaterali come letture portfolio e talk, concerti, proiezioni speciali, presentazioni e visite guidate con gli autori. Tra questi "Scatta in Puglia", a cura di The Trip Magazine attraverso le immagini realizzate sul tema del rapporto privilegiato tra l'uomo e la sua terra, tra l'uomo e il mare, alla ricerca dell'identità pugliese. La mostra nata da un call aperta al pubblico e curata da The Trip Agency, con il patrocinio di Puglia Promozione ed in collaborazione con PhEST, ha richiamato quasi trecento fotografi che in un mese hanno inviato oltre mille immagini dal territorio pugliese. Sono stati selezionati dieci vincitori (Davide Pischettola, Emilio Cattolico, Chiara Cunzolo, Luca Maresca, Matteo Pappadopoli, Benedetta Polignone, Marco Rigamonti, Mauro Rubino, Mattia Scelsi ed Arianna Trigiante) e le loro fotografie sono in mostra a Palazzo Palmieri a Monopoli al festival internazionale di fotografia e arte "PhEST – See Beyond the Sea", fino al 29 ottobre. Entusiasta di questo ennesimo riconoscimento Davide Pischettola(40 anni), il fotoreporter di Molfetta(BA) che in questi anni ha ottenuto altre vittorie importanti a concorsi nazionali ed internazionali oltre ai consensi di critica e di pubblico per le foto scattate durante la processione della Desolata del sabato mattina che chiude i riti della settimana santa canosina, molto seguita dai media. """Avevo letto per caso su Facebook che The Trip Magazine, nota rivista di viaggi e reportage, con la collaborazione di Puglia Promozione, aveva aperto un Casting di Fotografi in tutto il territorio nazionale per raccontare la nostra amata Regione, chiamando l'evento "Scatta in Puglia". I 10 vincitori del Casting avrebbero esposto ad una mostra al PhEST di Monopoli dal 7 Settembre al 29 Ottobre, più pubblicazione delle foto finaliste sul numero di The Trip Magazine"""Ha esordito così il fotoreporter molfettese per descrivere le motivazioni che l'hanno spinto a partecipare al casting rivelatosi positivo ed interessante."""Mi ha incuriosito e ho partecipato con il mio reportage sulla Desolata di Canosa di Puglia, ho proposto 5 foto e sono state scelte tutte e 5. Ci hanno regalato un soggiorno in un resort a Monopoli di 3 giorni in concomitanza dell'inaugurazione e nel contempo poter visitare la città e le mostre di PhEST.""" Il fotoreporter Davide Pischettola conclude affermando che è stata una bella occasione per conoscere gli altri fotografi, vedere le mostre sparse in città di grandi artisti e vivere così 3 giorni intensi di fotografia: """Il mio intento era anche quello di far conoscere e diffondere una piccola parte del mio reportage sulla Desolata a Canosa di Puglia, molto ammirata per la sua peculiarità, unica e straordinariamente emotiva pure in fotografia. L'originale del mio reportage è composto da 15 foto, realizzato in 3 anni di partecipazione alla Desolata a Canosa di Puglia che attira centinaia di operatori della fotografia, professionisti e non, promotori attivi del territorio attraverso la loro arte". Da non perdere gli eventi del Festival Internazionale di fotografia e arte "PhEST – See Beyond the Sea", tra i quali, la mostra di fotografia "Scatta in Puglia", aperta al pubblico nei seguenti orari: dal martedì alla domenica , dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 17,00 alle 20,00 mentre nel mese di ottobre dalle ore 16,00 alle ore 19,00, il lunedì è il giorno di chiusura.
Bartolo Carbone
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:

La Desolata a PhEST, il Festival Internazionale di fotografia
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
CanosaWeb Magazine è una testata giornalistica in attesa di registrazione.