Michele Lorusso
Michele Lorusso
null

Michele Lorusso alle finali dei Campionati Nazionali

Le dichiarazioni del tecnico Riccardo Di Palo

Il PalaEllero di Roccaforte Mondovì (CN) ha ospitato le gare di qualifica ai Campionati Italiani di Pugilato di categoria Schoolboys (13-14 anni) e Junior (15 -16 anni) organizzate dal Comitato Regionale Piemonte della Federazione Pugilistica Italiana in collaborazione con il team Asd Skull Boxe Canavesana e disputatesi dal 25 al 29 ottobre scorsi. In gara atleti in rappresentanza di 50 società italiane tra le quali le pugliesi l' ASD Boxe Di Palo, Quero di Taranto, Kankudai di Bari, Boxe Modugno, Pugilistica Taralli di Foggia,. qualificatesi alla competizione cuneese..Alle fasi finali dei Campionati Nazionali Youth di Pugilato che si terranno dal 17 al 19 novembre al Palazzetto del Country Sport di Picarelli (AV) parteciperà il giovane atleta canosino, Michele Lorusso della Boxe Di Palo dopo aver disputato l'incontro di qualifica contro il lombardo Zivkovic Karlo di origini croate nella categoria 60 kg. A margine della trasferta piemontese il mister Riccardo Di Palo commenta la gara con "partenza frenetica del Lorusso all'annuncio 'Boxe' dal giudice-arbitro con un avversario fisicamente piazzato. Una serie continua di colpi diretti intimorisce l'antagonista che non può fare altro che coprirsi. Copione uguale per tutti e tre i round. Tecnicamente il Lorusso con le schivate riesce ad evitare le lunghe braccia del Zivkovic. I giudici assegnano senza esitazione la vittoria a Michele per la felicità di tutto lo staff tecnico . Ora si proseguirà con la preparazione per le finali assolute di Avellino, ove occorre più sprint ed energia" . Il mister Di Palo è consapevole del carattere e delle potenzialità di Michele Lorusso che ha ampi margini di miglioramento mentre riferisce sul neo atleta Gabriele Vecchigno, tesserato con la Boxe Di Palo, "alla sua prima esperienza ai Campionati Italiani categoria Youth 81 kg sul ring contro il pugile Delinkevyc Nazarii tesserato con un team della Lombardia.. Gabriele purtroppo rimedia una sconfitta ma ha dimostrato carattere e coraggio nonostante l'avversario fosse più esperto e con all'attivo circa 40 incontri. Gabriele ha già la voglia di risalire sul ring e rimettersi in gioco"" . Ora l'attenzione si sposta ad Avellino, scelta dalla Federazione Pugilistica Italiana che ha affidato l'organizzazione fasi finali dei Campionati Nazionali Youth di Pugilato all'Accademia Pugilistica Cardamone, del maestro Agostino Cardamone, ex campione mondiale dei pesi medi.
Michele Lorusso Riccardo  Di Palo
    © 2005-2018 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.