Luca Mazzone  Mondiali Maniago 2018
Luca Mazzone Mondiali Maniago 2018
Ciclismo

L’anno d’oro di Luca Mazzone

Ha ricevuto dal CONI il Collare

Luca Mazzone, responsabile del paraciclismo per conto della Federciclismo Puglia, ha fatto il pieno di riconoscimenti in occasione dei Collari d'Oro (la massima onoreficenza dello sport italiano, ricevuta a Roma dal CONI lo scorso 19 dicembre) e del Giro d'Onore organizzato sotto l'egida della Federazione Ciclistica Italiana. Mazzone ha archiviato un 2018 all'altezza delle aspettative, continuando a vincere nelle prove di Campionato Italiano (strada e cronometro), nella Coppa del Mondo di handbike (un oro e un doppio argento) e rendendosi protagonista ai Mondiali di Maniago (argento nella prova in linea e oro nella staffetta con Alex Zanardi e Paolo Cecchetto). La professionalità e la tenacia del paraciclismo italiano non ha eguali e da tutto il mondo è invidiata. Guidati dall'esuberante commissario tecnico Mario Valentini, gli azzurri del paraciclismo continuano a regalare profonde emozioni e medaglie grazie anche al nostro Luca Mazzone che continua a tenere alta la bandiera dell'Italia ed anche della Puglia con le sue affermazioni in campo internazionale. Inoltre, quest'anno che volge al termine, il campione di handbike Luca Mazzone(48 anni) ha presentato il libro "La prigione dell'impossibile - Evadere dalla gabbia più pericolosa costruita dall'uomo", per Edizioni Brain Refresh Lab Egypt, scritto a quattro mani con il suo mental coach Nazzareno Notarini. All'età di 19 anni, le conseguenze di un tuffo in acqua lo hanno reso diversamente abile, mettendo a dura prova le sue capacità di resilienza. La testimonianza di vita di Luca Mazzone, campione paralimpico, introduce un concetto fondamentale: non è mai importante ciò che accade, ma come reagisci a ciò che accade.
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.